Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Coppa Italia Promozione: la Vigor ipoteca la finale

La squadra fidardense si impone sul campo della Fermignanese col punteggio di 3-1 nella semifinale di andata. Return match mercoledì 4 maggio al "Gabbanelli", chi passerà il turno affronterà una tra Futura 96 e Potenza Picena

Il primo round della semifinale di Coppa Italia Promozione va alla Vigor Castelfidardo, che espugna il Comunale di Fermignano con un 3 a 1 di autorevolezza sui biancoblu, troppo imprecisi e incostanti nell’arco del match.
Fin dalle prime battute sono gli ospiti a comandare e a voler fare la partita. Passano 14 minuti e Tonuzi porta avanti i suoi con una botta da fuori, concedendo il bis dopo la rete decisiva nella sfida di Campionato di qualche settimana fa. La formazione di Teodori subisce il colpo e dopo appena un minuto rischia nuovamente di capitolare quando Domenichetti spara alto da posizione ravvicinata. Col passare del tempo aumenta il ritmo, soprattutto da parte della squadra di casa, vicina al gol con Gori. Gli uomini di Teodori continuano a crescere nella ripresa e colpiscono un palo con Bruscia al termine di una bella azione corale. Lo spingersi avanti dei biancoblu chiude gli avversari nella propria metà campo, ma espone però a maggiori pericoli la difesa.

La parità nei legni colpiti viene ristabilita al 70’, quando Terrè libera sulla sinistra Storani, che a botta sicura calcia sulla traversa. Appuntamento con la rete rimandato di qualche minuto per l’attaccante granata, lasciato libero di appoggiare in rete da breve distanza. Partita chiusa al 79’ con una punizione mortifera di Polzonetti, oggi nella doppia veste di giocatore e vice-allenatore. Il terzo squillo ospite potrebbe mettere una seria ipoteca sulla qualificazione, ma al minuto 83’ Izzo viene atterrato in area da Marconi e trasforma il calcio di rigore concesso. La rete dà nuova linfa ai padroni di casa che in contropiede hanno l’occasione di riaprire tutto, ma le speranze locali muoiono sul fondo con il tiro di Labate a Fatone battuto. Appuntamento per la gara di ritorno a Castelfidardo mercoledì 4 maggio: chi passerà il turno affronterà la vincente dell’altro doppio confronto nella parte opposta del tabellone, tra la Futura 96 (che si è imposta 2-1 nel match di andata) e Potenza Picena.

Il Tabellino:

FERMIGNANESE – VIGOR CASTELFIDARDO 1-3 (0-1 p.t.)

FERMIGNANESE: Paolucci, Ndoj (84’ Bravi), Labate, Bozzi, Buruiana, Mariotti, Bruscia (56’ Volpini), Gori (61’ Marzoli), Izzo, Cleri (66’ Silvestrini), Sarout (28’ Hoxha). All. Teodori

VIGOR CASTELFIDARDO: Fatone, Gambacorta (75’ Carini), Stacchiotti, Lo. Polzonetti, Marconi, Marsili, Ciucciomei (68’ Mosca), Terrè, Storani (85’ Grayabaa), Tonuzi (59’ Rombini), Domenichetti (59’ Bandanera). All. Manisera

ARBITRO: Valla (PU)
ASSISTENTI: Amorello (PU), Bianchi (PU)
RETI: 14’ Tonuzi, 77’ Storani, 79’ Polzonetti, 83’ Izzo su rig.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Promozione: la Vigor ipoteca la finale
AnconaToday è in caricamento