Martedì, 21 Settembre 2021
Calcio

Città di Falconara, mercato concluso: confermate Taty, Marta, Angelica Dibiase ed Erika Ferrara

Poker di conferme per le "Citizens", che dopo i colpi Fifò e Janice Silva puntano sulla continuità per dare nuovamente l'assalto al tricolore sfuggito lo scorso anno

L'esultanza di Marta, punto di forza delle Citizens (foto Ufficio Stampa Città di Falconara C5)

Metabolizzata la delusione maturata al termine della passata stagione, che ha assunto i connotati di favola in cui a marcare visita è stato proprio l'happy end (leggasi il tricolore, finito in Abruzzo nell'ultimo confronto della serie scudetto), il Città di Falconara rilancia con decisione le proprie fiches sul tavolo della massima serie del calcio a 5 femminile. E gli ultimi giorni di agosto hanno permesso alla dirigenza di rimuovere finalmente il cartello "lavori in corso", esposto nei mesi estivi durante le operazioni di mercato votate a ritoccare l'organico a disposizione di mister Massimiliano Neri.

Dopo il boato dei colpi “Made in Portugal” esplosi con gli arrivi di Fifò e Janice Silva e l'ingaggio delle giovani e promettenti Silvia Praticò ed Anthea Polloni (che nella rosa prenderanno il posto delle iberiche Nona e Guti, tornate nella Liga spagnola, e della coppia composta dalla galiziana Silvia Rubal e Gioia Marcelli, che indosseranno la casacca del Padova), il sodalizio falconarese ha voluto puntare sulla continuità confermando Tatiane “Taty” Debiasi Croceta, Marta Peñalver Ramón, Angelica Dibiase ed Erika Ferrara.
Per Taty – alias “L'Arcobaleno Cosmico”, miglior centrale difensivo del femminile – e Marta – 25 centri in 28 presenze l'anno passato per il cecchino di Murcia – sarà il secondo anno in riva all'Adriatico, il terzo invece per Dibiase, riconfermatissimo estremo difensore delle falchette. Addirittura alla soglia delle 100 presenze con la maglia delle “Citizens” è Erika Ferrara, che ad ottobre con la maglia della Nazionale si giochera? la qualificazione per la Final Four di Woman’s Futsal Euro 2022.

Il collaudato ed affiatato staff tecnico resterà in blocco, a partire dal tecnico Neri: Fabrizio Bombelli sarà anche quest'anno il preparatore dei portieri mentre il vice Andrea Mosca viene promosso alla guida dell'Under 19. Collaboratore tecnico sarà Francesco Cesaroni. Le analisi dei match, punti di forza e di debolezza degli avversari saranno il pane quotidiano di Federico Maurizi, match analyst in via dello Stadio. I muscoli delle Citizens sono nelle mani di preparatore atletico Salvatore Maiorano e dei fisioterapisti Patrizio Magistrelli e Mattia Magistrelli. Il tutto finalizzato a migliorare il risultato dello scorso anno, peraltro traducibile in una sola parola che, però, scaramanzia vuole resti criptata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Falconara, mercato concluso: confermate Taty, Marta, Angelica Dibiase ed Erika Ferrara

AnconaToday è in caricamento