rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Calcio

Castelfidardo in missione a Treia contro il rigenerato Chiesanuova

I biancoverdi, ancora imbattuti nel girone di ritorno, saranno opposti ai biancorossi che dopo il cambio di allenatore hanno ottenuto due importanti risultati in trasferta contro Urbino e Valdichienti

Il Castelfidardo all’esame Chiesanuova. I fidardensi, dopo il prezioso successo contro la Jesina, sono chiamati a dare ulteriore continuità all’ottimo momento – due vittorie e tre pareggi in questo avvio di girone di ritorno – in modo tale da scalare posizioni in classifica nella serrata lotta salvezza. Quello contro la compagine biancorossa costituisce un vero e proprio scontro diretto, considerando che le squadre – entrambe in zona play-out – sono divise da appena una lunghezza. Un banco di prova complesso per i biancoverdi, soprattutto in considerazione del cambio di passo dei treiesi con l’avvicendamento alla guida tecnica: la...cura Mazzaferro ha indubbiamente prodotto gli effetti sperati, con il blitz della scorsa settimana sul campo dell’Urbino ed il pareggio al Comunale di Villa San Filippo contro il Valdichienti Ponte.
«E’ una partita sicuramente impegnativa – commenta Steven Goma, uno dei volti nuovi nell’organico fidardense – però abbiamo lavorato bene e sono convinto che potremo ottenere dei punti. Si tratta per me della prima esperienza in Italia ma mi trovo molto bene a Castelfidardo. Voglio dimostrare il mio talento e cercare di aiutare la squadra per raggiungere il nostro obiettivo. Questo campionato d’Eccellenza è molto combattuto e molto fisico, però mi piace come esperienza e voglio dare il massimo».

«Gli ultimi due risultati sono lo specchio dello stato di salute del Chiesanuova – spiega Marco Giuliodori, tecnico dei biancoverdi – visto che sono arrivati al cospetto di due squadre che ambiscono ad una posizione di classifica importante. Anche noi ci presentiamo all’appuntamento in forma, reduci da una vittoria preziosa contro la Jesina: quest’affermazione ci deve far capire che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta e che servirà comunque continuare a lavorare duramente. E’ un campionato equilibrato, come ci ricorda la graduatoria, e pieno di formazioni blasonate con organici importanti: da qui la necessità di giocare sempre concentrati, perché a volte è un episodio a decidere un incontro, ed anche solo un piccolo errore può fare la differenza tra prendere e non prendere punti». Il match scatterà domenica alle 15 al “Capponi” di Treia. La partita si disputerà a porte chiuse per l’inagibilità delle tribune dell’impianto sportivo, ma potrà essere seguita in diretta sul canale YouTube IG Sport 47.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo in missione a Treia contro il rigenerato Chiesanuova

AnconaToday è in caricamento