rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Ristovski ancora match-winner, il Castelfidardo fa festa a Treia

Il croato - già decisivo nel successo contro il Valdichienti - sigla la rete del 2-1 che permette ai biancoverdi di battere il Chiesanuova e, con la terza vittoria in questo girone di ritorno, di sorpassarlo in classifica

Il Castelfidardo aumenta ancora i giri del motore e fa suo lo scontro diretto con il Chiesanuova. Finisce 2-1 per l’undici di Marco Giuliodori il match del “Capponi” di Treia, disputato porte chiuse per l’inagibilità delle tribune dell’impianto, blitz che vale la terza vittoria nelle sei partite del girone di ritorno sin qui disputate, ed affermazione dalla valenza doppia considerata la posizione in graduatoria delle due squadre impegnate a battagliare nei pressi della zona play-out. Con questa vittoria i fidardensi scavalcano proprio il Chiesanuova in classifica generale e proseguono la loro corsa.

Giocano d’astuzia le due compagini per buona parte del primo tempo. Si studiano, cercano di capire debolezze e punti forti degli avversari. Al 19’ sono i fidardensi a rompere il ghiaccio con un’intesa tra Guella e Zoldi. Niente di fatto, però. Il cronometro continua a scorrere e tiene il tempo di una partita giocata prevalentemente in difesa dopo il guizzo biancoverde sul filo della terza decina. Al 37’ arriva la controffensiva del Chiesanuova, che sfiora di poco il gol. Mongiello batte una punizione ben assestata dai venti metri. Calibra bene la potenza e la mira ma è sfortunato e la sfera si stampa sull’incrocio dei pali. Ultimo guizzo del primo tempo al Castelfidardo: al 41’ Fabbri cerca Kurti nei pressi dell’area ma il secondo non arriva in tempo e perde l’occasione.

Ripresa che vede i biancoverdi partire col piede giusto: al 47’ Fabiani sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina stappa il match. I biancorossi rispondono al 60’ con l’inserimento di Morettini, colpo di testa out di poco, poi al 68’ il mediano serve Pasqui in transizione, destro sballato. Il Chiesanuova raddrizza l’incontro al minuto 78: dalla destra Pasqui riconquista palla e la fornisce al neoentrato Salvucci che la mette dentro, Mongiello taglia e fa 1-1 timbrando il terzo gol in una settimana. La partita sembra ancora aperta, ma a chiuderla ci pensa Ristovski poco dopo: il giocatore biancoverde centra lo specchio dal corner al 79’. Il tempo di recuperare ci sarebbe ma il morale è a terra. Così i biancorossi sono costretti a cedere. Triplice fischio dell’arbitro: la partita va al Castelfidardo.

Il Tabellino:

CHIESANUOVA-CASTELFIDARDO 1-2 (0-0 p.t.)

CHIESANUOVA: Zoldi, Corvaro, Iommi, Morettini (75’ Bonifazi), Canavessio, Monteneri, Cicconetti (65’ Pasqui), De Cesare (78’ Rotondo), Tittarelli, Mongiello, Farroni (75’ Salvucci). All. Mazzaferro

CASTELFIDARDO: David, Bandanera, Fabbri, Galli, Fabiani, Ruiz, Guella, Fermani (62’ Ristovski), Kurti (61’ Cognigni), Braconi (90’ Pasquini), Crescenzi (61’ Goma). All. Giuliodori

ARBITRO: Skura (Jesi)
ASSISTENTI: Giannelli (PU), Sannucci (MC)
RETI: 47’ Fabiani, 78’ Mongiello, 79’ Ristovski

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristovski ancora match-winner, il Castelfidardo fa festa a Treia

AnconaToday è in caricamento