Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

Cesena-Ancona Matelica, pomeriggio di gala al Manuzzi: è sfida d’alta classifica

Romagnoli e dorici si affrontano domani alle 14.30 per un match che profuma d’altissima graduatoria. Nelle rispettive conferenze i due allenatori hanno caricato il match. Oltre 1500 i sostenitori anconetani

Cesena-Ancona Matelica, calcio d’inizio domani alle 14.30, metterà in palio di più dei semplici tre punti. Le due formazioni, rispettivamente terza e seconda della graduatoria distanziate tra loro da due lunghezze, non hanno alcuna intenzione di smettere di sognare e il bottino potrebbe assumere i connotati di un vero e proprio esame di maturità. Entrambi i tecnici si affideranno alle loro certezze con Colavitto che sarà costretto, almeno inizialmente, a rinunciare al bomber Moretti (oltre a Papa, Delcarro e lo squalificato Bianconi) ancora sofferente alla caviglia. Oltre 1500 i tifosi dorici che arriveranno a Cesena spostandosi in treno, in pullman e con mezzi privati:

«Il Cesena è una squadra sicuramente difficile da affrontare - ha dichiarato mister Gianluca Colavitto al termine della rifinitura - che ha confermato tanti elementi rispetto all’anno scorso, compreso lo staff tecnico. Un gruppo consolidato nel tempo e che mette in campo dei valori importanti. Noi dal canto nostro - ha proseguito il tecnico - ci siamo preparati come sempre, con i nostri concetti e le nostre situazioni di campo. Per noi non cambia molto il nome dell’avversario che ci troviamo davanti. Scendiamo sempre in campo con la nostra mentalità e la nostra voglia di imporre il gioco. A volte ci si riesce, a volte no, però questo è sempre il nostro intento».

Carico anche il cesenate William Viali (https://www.cesenatoday.it/sport/calcio/il-manuzzi-torna-a-riempirsi-per-cesena-ancona-viali-gara-di-cartello-terzi-nessuno-l-avrebbe-pronosticato.html) , ex biancorosso nella stagione 2003-2004: «L'entusiasmo dei tifosi dell'Ancona? Hanno riacceso l'entusiasmo, a quel percorso tecnico hanno aggiunto il blasone dell'Ancona, ma questo non deve cambiare nulla per quanto riguarda la nostra prestazione. Si affronteranno due squadre offensive, noi dobbiamo cercare di esaltare le nostre caratteristiche. A livello numerico inizio ad avere più giocatori disponibili, Gonnelli e Mulè sono a disposizione, anche Missiroli e Zecca sono tornati in gruppo. Missiroli titolare? La voglia di dargli condizione e la leadership della squadra è tanta, ma l'intoppo di Grosseto impone prudenza».

PROBABILI FORMAZIONI

CESENA (4-3-1-2): 33 Nardi; 5 Steffe, 15 Ciofi, 13 Mulè, 30 Favale; 14 Berti, 4 Rigoni, 8 Ardizzone; 10 Pierini; 9 Caturano (Cap.), 11 Bortolussi All. Viali A disp: 1 Fabbri, 60 Polini, 27 Gonnelli, 28 Pogliano, 79 Yabre, 4 Brambilla, 11 Munari, 16 Ilari, 17 Nannelli, 25 Missiroli, 45 S. Shpendi, 99 Tonin

ANCONA MATELICA (4-3-3): 12 Vitali; 33 Noce, 25 Masetti, 6 Iotti (Cap.), 3 Di Renzo; 4 Iannoni, 7 Gasperi, 23 D’Eramo; 9 Rolfini, 18 Faggioli, 10 Sereni All. Colavitto A disp: 22 Avella, 1 Canullo, 16 Farabegoli, 28 Maurizii, 15 Sabattini, 20 Vrioni, 14 Tofanari, 17 Moretti, 21 Del Sole, 26 Ruani

Orario: 14.30

Stadio: Manuzzi – Orogel Stadium

Dove vederla: Eleven Sports, Sky Sport (can.251)

Arbitro: Saia di Palermo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena-Ancona Matelica, pomeriggio di gala al Manuzzi: è sfida d’alta classifica

AnconaToday è in caricamento