Calcio

Castelfrettese, altra soddisfazione: battuta 1-0 la Jesina in amichevole

E' una rete di Valerio Lucchetti a decidere il match, nel quale i biancorossi hanno saputo azzerare la differenza di categoria con una prestazione all’insegna della compattezza e del sacrificio

Dopo la buona prestazione contro la Vigor Senigallia, militante in Serie D, la Castelfrettese si regala un’altra soddisfazione vincendo l’amichevole contro una big del calcio marchigiano come la Jesina, ai nastri di partenza dell’Eccellenza. I biancorossi azzerano la differenza di categoria con una prestazione all’insegna della compattezza e del sacrificio colpendo nella ripresa col difensore Valerio Lucchetti sugli sviluppi di un calcio piazzato. Non mancano i contenuti d’interesse nel test del Fioretti, a partire dalla presenza nella Castelfrettese del presidente Bonacci, del tecnico Fenucci, del preparatore atletico Simonetti e dei mister dei portieri Bachieca e Gambadori che scrissero pagine importanti alla Jesina. Tra i frogs sono ex anche Massimiliano e Yuri Sampaolesi che hanno vestito la maglia leoncella nel recente passato in Eccellenza.

Nella Jesina, che ha registrato l’addio del direttore sportivo Cerioni nelle ore precedenti al match, giocano dal primo minuto gli ultimi arrivati Belkaid e De Stefano, mentre Fenucci rinuncia a Rango, Felicissimo e Mosciatti. In un sabato torrido di fine agosto e di fronte a una buona cornice di pubblico, l’equilibrio regna nel primo tempo, dove gli unici pericoli li crea la Castelfrettese con i traversoni di Beta e Mazzarini, sui quali nessuno arriva puntuale alla deviazione vincente, e con l’inzuccata alta di un soffio di Rocchi, ispirato dal traversone col contagiri di Massimiliano Sampaolesi. La Jesina si rende insidiosa solo con la punizione imprecisa di Belkaid e con una mischia sbrogliata dall’uscita provvidenziale di Sollitto.

Nella seconda frazione, in cui entrambi gli allenatori rivoluzionano col trascorrere dei minuti le formazioni, la Castelfrettese passa con la zampata di Lucchetti che finalizza la punizione conquistata con caparbietà dal classe 2004 Grilli, calciata con precisione da Arsendi e rifinita di testa da Tommaso Mazzarini. La Jesina reagisce e chiude all’assalto fallendo il pareggio con Marcucci, Trudo e Ciavarella. Mercoledì (ore 20) la Castelfrettese disputerà l’ultimo test della pre-season in casa del Castelbellino, al via con ambizioni di vertice nel girone B di Prima Categoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfrettese, altra soddisfazione: battuta 1-0 la Jesina in amichevole
AnconaToday è in caricamento