rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Calcio

Il Castelfidardo non vuole fermarsi: con la Matese per il poker di vittorie

Al "Mancini" match tra due squadre in salute: i fidardensi ospitano infatti la formazione di mister Urbano in serie positiva da cinque incontri e reduce anche lei da tre sigilli consecutivi

Il Castelfidardo non vuole fermarsi. I biancoverdi, dopo tre successi consecutivi, sull’onda dell’entusiasmo guardano con fiducia ai prossimi appuntamenti. La squadra è in netta crescita, mostrando una solidità ed una maturità importanti, e contro il prossimo avversario servirà il miglior Castelfidardo per conquistare altri punti preziosi da mettere in cascina.

Al “Mancini” arriva l’FC Matese, lanciatissimo in classifica che insegue i fidardensi ad un punto di distacco. La compagine di mister Corrado Urbano ha colto tre vittorie consecutive, come i fisarmonicisti, e non perde dalla “prima” di campionato, avendo inanellato poi due pareggi filati. Una squadra in salute, che può contare su alcuni giocatori interessanti come il difensore goleador Andrea Congiu, Vincenzo Ricamato, ex Olympia Agnonese, ed il bomber Badr Eddin El Ouazni.

«Come tutte le partite di questa stagione ci attende una battaglia – commenta Mattia Cardinali – e sarà un match difficilissimo perché la Matese è una squadra tosta. Non dobbiamo guardare la classifica ma da come giocano e da come sono messi in campo hanno confermato di essere un’ottima formazione. Abbiamo preparato bene la gara e quindi siamo fiduciosi e carichi per questa sfida». Calcio d’inizio domenica 31 Ottobre alle ore 14.30 al “Mancini” di Castelfidardo, agli ordini del signor Dario Acquafredda di Molfetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Castelfidardo non vuole fermarsi: con la Matese per il poker di vittorie

AnconaToday è in caricamento