rotate-mobile
Calcio

Il Castelfidardo accoglie Fabbri e saluta Achaval, Ristovski, Cesca e Capitani

Il sodalizio biancoverde ha puntellato la retroguardia con l'ingaggio del difensore senigalliese proveniente dal Mestre, che vanta nel suo curriculum oltre 100 presenze in serie D

La finestra di mercato invernale vede ancora il Castelfidardo protagonista, dopo i primi due colpi in apertura che avevano portato alla corte di mister Marco Giuliodori il difensore De Min ed il centrocampista Galli. I biancoverdi proseguono così la loro campagna acquisti portandosi a casa Gianmarco Fabbri, difensore classe ’97, in arrivo dal Mestre. Quello di Fabbri è un ritorno a casa: marchigiano di Senigallia, il difensore ha giocato gran parte della sua carriera fuori dalle Marche. Prima l’esordio nelle giovanili del Cesena, poi l’approdo al Rovigo – all’esordio, in D – e l’esperienza in Serie C con l’Alma Juventus di Fano nel campionato 2017/2018.

Il primo ritorno a casa nel dicembre 2019, con la Sangiustese e, dopo ancora, una stagione in Eccellenza, nel Vigasio, fino all’approdo nel febbraio 2021, al Mestre, squadra militante in Serie D con cui ha complessivamente collezionato 64 gettoni. Giocatore giovane e di talento, Gianmarco Fabbri andrà a rinvigorire la difesa fidardense, portando l’esperienza delle categorie superiori al servizio della rosa di mister Giuliodori. Contestualmente all’arrivo di Fabbri, salutano il Castelfidardo Santiago Achaval, Marko Ristovski, Matteo Cesca ed Alessandro Capitani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Castelfidardo accoglie Fabbri e saluta Achaval, Ristovski, Cesca e Capitani

AnconaToday è in caricamento