Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Castelfidardo, ora si fa sul serio: prima di campionato a Vastogirardi

Biancoverdi di scena al "Di Tella" contro i molisani per cominciare bene il cammino nel torneo e per cancellare la sconfitta patita a Recanati nell'incontro di Coppa

Si alza il sipario sul campionato di serie D, comincia l’avventura per un Castelfidardo di scena sul campo del Vastogirardi. Grande attesa per l’esordio che si configura anche come ghiotta occasione di riscatto dopo la sconfitta patita sul campo della Recanatese nel match di Coppa Italia. La squadra molisana, avversaria dei biancoverdi, ha vissuto la settimana antecedente alla sfida operando sul mercato per potenziare l’organico a disposizione di mister Prosperi sia nel pacchetto arretrato (sono arrivati Pistillo, Sganzerla e Giacometti) che nel reparto avanzato (la prima punta Della Ventura e l’esterno mancino Alagia), più il jolly Irace spendibile anche in mediana.

«Si inizia a fare sul serio – dice il tecnico fidardense, Manolo Manoni – comincia il nostro percorso nel campionato ed arrivano le partite che contano dove dobbiamo cominciare a fare punti. E’ un test difficile sul campo di una squadra che nella prima parte dello scorso torneo è andata molto bene, magari perdendo un po’ il ritmo nel prosieguo complici varie vicissitudini, ma è un collettivo ben attrezzato e desideroso di ripetere quanto di buono fatto vedere nella passata stagione. Ho visto la mia squadra nella rifinitura concentrata e pimpante, i presupposti per andare a fare una partita importante non mancano. Non credo che ci saranno grossi cambiamenti nell’undici di partenza, ovviamente infortuni permettendo: Bracciatelli per esempio (nominato capitano ndr) ha accusato un problema ad una mano, ma penso sia recuperabile».

«La squadra si è allenata bene in settimana – commenta Matteo Rizzi – ed il mister ci ha fornito le giuste indicazioni per come affrontare il match di domani. Siamo pronti per questa “prima” di campionato su un campo difficile. Siamo un gruppo rinnovato e giovane ma siamo tutti ragazzi positivi e propositivi, infatti ascoltiamo quello che ci dice l’allenatore per quello che dobbiamo fare in campo. Dobbiamo tutti dare il massimo impegno e dimostrare che siamo all’altezza di questa maglia».

Calcio d’inizio domenica 19 alle ore 15.00, direzione di gara affidata al signor Ciro Aldi di Lanciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo, ora si fa sul serio: prima di campionato a Vastogirardi

AnconaToday è in caricamento