Calcio

Castelfidardo, dulcis...in fundo: Castelnuovo battuto nei minuti finali

I biancoverdi vanno sotto 2-0, accorciano con il penalty di Bracciatelli, ed in superiorità numerica riescono nei minuti finali prima a pareggiare (con Rizzi) e poi a conquistare i tre punti grazie al guizzo di Cardinali

Prima vittoria in casa per il Castelfidardo che si è imposto per 3-2 contro il Castelnuovo Vomano. Sotto di due gol, la squadra di mister Manolo Manoni riesce a rimonater grazie ad un secondo tempo gagliardo ed ottiene tre punti importanti per la classifica, davanti ai propri tifosi che finalmente possono gioire con la squadra.

Avvio equilibrato tra le due compagini che si studiano, con i padroni di casa che creano scompiglio alla difesa avversaria con Braconi e Cardinali. Col passare dei minuti la squadra di Manoni prende campo e si rende pericolosa al 20′ con un tiro fuori di Palladini. Ancora pericolosi i biancoverdi con Cardinali, bel tiro dal limite dell’area ma troppo centrale e parato senza problemi da Greis. Al 35′ ospiti in vantaggio su un bel cross di Ripa dalla sinistra, Mataloni anticipa tutti e insacca sulla propria porta con il classico degli autogol. Gli abruzzesi sbloccano comunque una partita equilibrata ed al 42′ raddoppiano con una bella azione di Ripa, tiro centrale di sinistro con Demalija che non riesce a trattenere e 0-2 ospite. Reazione immediata dei padroni di casa che nel recupero della prima frazione di gioco conquistano un rigore su fallo di Foglia che trattiene visivamente per la maglia Marcelli: dal dischetto Bracciatelli non sbaglia e dimezza lo svantaggio per i fidardensi, che passano in superiorità numerica con il rosso diretto per proteste al 47′ a Marianeschi. Prima frazione che si chiude sull’1-2.

Avvio di ripresa intraprendente per la squadra di Manoni: con la superiorità numerica e l’ingresso in campo della punta Rizzi, i biancoverdi riescono a rendersi pericolosi con un tiro a giro proprio dell’attaccante entrato nella ripresa. Al 74’ bella conclusione di Cardinali, il giovane portiere abruzzese compie un miracolo e con la collaborazione di Casimirri sventa il pericolo. Negli ultimi minuti il Castelfidardo ribalta il risultato: all’87’ arriva il pareggio grazie ad una prodezza di Rizzi, tiro da oltre i 20 metri che si insacca sotto la traversa. Poco dopo bel cross dalla destra, conclusione al volo di Rizzi ben angolata, miracolo di Greis che non può nulla sul tap-in vincente di Cardinali che sancisce il definitivo sorpasso del 3-2 al 91’.

Il Tabellino:

CASTELFIDARDO – CASTELNUOVO VOMANO 3-2 (1-2 p.t.)

CASTELFIDARDO: Demalija, Daniello (89’ Morganti), Mataloni, Palladini (46’ Rizzi), Baraboglia, Gega, Marcelli (55’ Fermani), De Cesare (67’ Hoxha), Braconi, Bracciatelli, Cardinali. All. Manoni

CASTELNUOVO VOMANO: Greis, Pulsoni, Foglia, Casimirri, Marianeschi, Orlando (89’ Terrenzio), D’Egidio (79’ Sanseverino), Alfieri (61’ Modugno), Ripa (61’ Corticchia), Emili, Ragni (46’ Emili). All. Di Fabio

ARBITRO: Martino (FI)
ASSISTENTI: Raimo (Empoli), Palermo (PI)
RETI: 35′ aut. Mataloni, 42′ Ripa, 47′ pt Bracciatelli su rig., 87’ Rizzi, 91’ Cardinali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo, dulcis...in fundo: Castelnuovo battuto nei minuti finali

AnconaToday è in caricamento