rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Carrarese-Ancona, Colavitto e Sereni guardano la reazione: «Segnali importanti»

Il tecnico biancorosso e l’esterno offensivo autore del gol del pari su rigore hanno parlato in sala stampa analizzando l’1-1 tra Carrarese e Ancona Matelica

Il pareggio tra Carrarese e Ancona Matelica, con la sfida terminata 1-1 per effetto del vantaggio locale con Battistella al sedicesimo della ripresa e il pareggio di Sereni su calcio di rigore al trentaseiesimo sempre della seconda frazione, è stato accettato di buon grado in casa biancorossa. La rimonta ha parzialmente soddisfatto mister Colavitto che, seppur consapevole del lavoro ancora da fare, può applaudire la reazione avuta dai suoi:

«Ripartiamo da questa classifica che si è mossa. Sono segnali importanti che dimostrano come la maturità ci sia nonostante la giovane età. Siamo tutti coscienti che c’è tanto da lavorare, soprattutto in certe situazioni mentali. Il massimo in mezzo al campo lo dobbiamo a chi ci segue in ogni campo e canta per noi dall’inizio alla fine. Faccio un applauso a Faggioli per come è entrato nel rettangolo di gioco. La mentalità è quella giusta».

Contento anche Sereni che con questo gol è salito a quota sette totali raggiungendo Rolfini: «A livello emotivo non ci siamo abbattuti, abbiamo sempre cercato di produrre il massimo sforzo e siamo soddisfatti per il carattere mostrato. Da fuori queste cose spesso non si notano ma chiunque di noi ha lasciato tutto in mezzo al campo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrarese-Ancona, Colavitto e Sereni guardano la reazione: «Segnali importanti»

AnconaToday è in caricamento