rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Carrarese-Ancona, l'emozione di Spagnoli: «Negli spogliatoi mi è scesa una lacrima»

Il match-winner parla della rete che ha deciso la sfida. «In campo no, ma appena finita ho pensato a quello che questo campo mi aveva tolto, sotto forma di infortunio: ora me lo sono venuto a riprendere»

«Ci siamo parlati e ci siamo detti: dobbiamo fare un’impresa. E l’abbiamo fatta». Parole e musica del match winner di Carrara, Alberto Spagnoli, che dagli undici metri ha messo nel sacco il pallone decisivo per allungare la permanenza dell’Ancona nei play-off di Lega Pro. «L’abbiamo approcciata nel modo giusto – prosegue l’attaccante biancorosso – facendo tutto quello che ci ha chiesto il mister: siamo andati a prenderli “alti”, abbiamo messo in campo tanta grinta ed agonismo vincendo duelli...poi come sempre ci vuole anche un pizzico di buona sorte. Nel primo tempo ci siamo costruiti diverse occasioni, ma un po’ per sfortuna un po’ per imprecisione non siamo riusciti a concretizzare. Poi nel secondo tempo siamo rientrati col giusto atteggiamento, ed è arrivato nel finale il rigore che ci ha dato modo di sbloccare la partita e vincere».

Glaciale dal dischetto, emozionato negli spogliatoi con un lacrima al pensiero di quanto era accaduto nella gara di andata di campionato. Era il 29 novembre, quando il cecchino di Pordenone fu costretto ad uscire dal rettangolo di gioco dello Stadio dei Marmi per un infortunio al ginocchio che lo obbligò a circa tre mesi di stop. «Subito dopo aver segnato non ci ho ragionato molto su – dice Spagnoli – perché mancava ancora tempo prima della fine e c’era da difendere l’1-0 che ci avrebbe qualificato. Ma a mente fredda sì, ho pensato a quello che questo campo a metà stagione mi aveva tolto e su quanto sia stato bello venire qui e riprendermelo. Dove potremo arrivare? Sinceramente, è difficile. E’ un gruppo che ha qualità, e quindi può andare avanti: ragioniamo una partita per volta, ma se mettiamo questa voglia, questa applicazione è chiaro che possiamo ancora toglierci qualche soddisfazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrarese-Ancona, l'emozione di Spagnoli: «Negli spogliatoi mi è scesa una lacrima»

AnconaToday è in caricamento