rotate-mobile
Calcio

Biagio Nazzaro, boccata d'ossigeno: Ortolani griffa l'1-0 a Cagli

Una rete in apertura spiana la strada ai rossoblù nello scontro diretto contro i pesaresi

Fondamentale vittoria della Biagio Nazzaro sul difficile campo della Cagliese, diretta avversaria per evitare la zona play-out. Un’affermazione arrivata in un momento delicato del campionato, che dà fiducia e morale alla compagine biagiotta. Una gara dura, come da copione, combattuta e dai forti contenuti agonistici, a volte al limite del consentito, che ha portato nella parte centrale del secondo tempo più calci che calcio. Un successo fortemente voluto, maturato al termine di una sfida lottata su ogni pallone, che ha visto i rossoblù stringere i denti e godere dell’aiuto della fortuna, che in più di una circostanza aveva voltato le spalle. La Cagliese dal canto suo può recriminare su due ghiotte occasioni in cui avrebbe potuto pareggiare: una nel primo tempo, con la traversa di Ciacci a portiere battuto e una nel secondo tempo, con l’errore dello stesso Ciacci a tu per tu con Tomba.

La squadra chiaravallese ha costruito la vittoria nel primo tempo con 20 minuti di grande intensità, mettendo in difficoltà la Cagliese già al 3′ con Pergolini che, imbeccato da un ottimo Domenichetti in area, a tu per tu con il portiere Paolucci si lascia parare il tiro. Al 10′ il gol del meritato vantaggio, che alla fine sarà determinante per la vittoria finale: ancora una volta Domenichetti sulla trequarti dell’out destro lascia partire un ottimo cross nell’area della Cagliese, su tutti svetta la testa di Ortolani, fra i migliori in campo, che insacca alla spalle di Paolucci. La risposta della Cagliese è affidata al 20’ a Genghini che dal limite lascia partire un bel tiro che Tomba para in due tempi ed al 27’ ad una punizione di Bucefalo col pallone che sorvola la traversa, colpita poi da Ciacci al 35’.

Nel secondo tempo la partita diventa agonisticamente più cattiva, la Biagio arretra il suo baricentro a difesa del suo fortino e combatte su ogni pallone con grinta e determinazione: gli spazi lasciati alla Cagliese sono pochi e nella ripresa si conterà alla resa dei conti un’unica palla gol, però clamorosa. E’ Ciacci, però, a non inquadrare il bersaglio a tu per tu con Tomba: un errore che permette ai rossoblù, dopo 5’ di recupero, di festeggiare un’affermazione pesantissima in un scontro diretto di capitale importanza nell’economia della lotta salvezza.

Il Tabellino:

CAGLIESE-BIAGIO NAZZARO 0-1 (0-1 p.t.)

CAGLIESE: Paolucci, Balla (81’ Caselli), Corazzi, Gaggiotti (90’ Arcangeletti), Rebiscini (36’ Mascellini), Ciampiconi, Romitelli (61’ Guion), Cicci (61’ Pierpaoli), Ciacci, Bucefalo, Genghini. All. Bettelli

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Tomba, Terranova, Domenichetti, Brocani, Ortolani, Cecchetti, Pergolini (51’ Marasca), Rossini, Giacconi (83’ Angelani), Coppari (78’ Petoku), Pieralisi (51’ Agostinelli). All. Pazzaglia

ARBITRO: Pasqualini (MC)
ASSISTENTI: Micheli (Jesi), Bohorquez (MC)
RETE: 10’ Ortolani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biagio Nazzaro, boccata d'ossigeno: Ortolani griffa l'1-0 a Cagli

AnconaToday è in caricamento