rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Biagio, eccoti i play-out: per la salvezza serve un blitz al "Ferranti"

I rossoblu superano 3-1 il fanalino di coda San Marco Servigliano ed acquisiscono il diritto a disputare lo spareggio per mantenere la categoria, che si giocherà in trasferta contro il Porto Sant'Elpidio

La Biagio batte agevolmente la San Marco Servigliano, retrocessa da settimane, e accede ai playout. Serviva un punto per aggiudicarsi, con il conforto della matematica, lo spareggio attraverso il quale la squadra chiaravallese dovrà passare per mantenere la categoria: ne sono arrivati tre, che fanno il paio con quelli ottenuti nella penultima uscita interna della stagione (2-0 al Montefano). Il destino dei rossoblù si deciderà quindi domenica 29 (ore 16.30) a Porto Sant’Elpidio, in un confronto che bisognerà solo vincere e che si preannuncia difficilissimo.
Favi non rischia Carbonari e Marini (diffidati), in avanti torna Pierandrei al fianco di Pieralisi, che si dimostrerà “uomo-assist”. Nella San Marco, con otto “under” nell’undici iniziale, l’unica punta è Bucci. La gara parte subito in discesa per i rossoblù: dopo un’incursione di Ley parata da Tomba, la ripartenza porta Pieralisi e rifinire per Gregorini, il cui destro teso non lascia scampo a Gorgi.

È trascorso appena un minuto. La San Marco prova a reagire con Bucci, sul cui invito è lievemente in ritardo Rango, ma al 17’ Pieralisi cerca e trova l’inzuccata di Pierandrei per il raddoppio chiaravallese. Al 26’ Pieralisi ancora in evidenza: dribbling stretto su Marziali, elegante appoggio per Pierandrei, al quale di testa basta spingere per insaccare il 3-0. Al 31’ Barchetta sorprende Tomba dalla distanza e accorcia le distanze.
Nella ripresa è solo accademia. Gli ospiti hanno l’occasionissima al 74’, con il subentrato Biondi che però, a centro area, allarga troppo il “piattone” e spreca. Cala il sipario al Comunale, appuntamento al “Ferranti” domenica 29, l’ultima carta da giocare a disposizione della Biagio Nazzaro per ripresentarsi a settembre ai nastri dell’Eccellenza. Servirà l’impresa, ma finché c’è vita c’è speranza.

Il Tabellino:

BIAGIO NAZZARO – SAN MARCO SERVIGLIANO 3-1 (3-1 p.t.)

BIAGIO NAZZARO CHIARAVALLE: Tomba, Terranova, Gatti, Giovagnoli, Rossini (75’ Parasecoli), Gaia (67’ Paccamiccio), Gregorini (58’ Gallotti), Pierandrei (88’ Carletti), Pieralisi, Brega (90’ Paradisi). All. Favi

SAN MARCO SERVIGLIANO: Gorgi, Ley (62’ Biondi), Marziali (80’ Bottoni), Crescenzi, Bertea, Germani (67’ Zokou), Barchetta, Medori (73’ Capodaglio), Bucci, Rango (78’ Bauco), Frinconi. All. Pavoni

ARBITRO: Sarnari (MC)
ASSISTENTI: D’Ovidio (PU), Amorello (PU)
RETI: 1’ Gregorini, 17’ e 28’ Pierandrei, 31’ Barchetta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biagio, eccoti i play-out: per la salvezza serve un blitz al "Ferranti"

AnconaToday è in caricamento