Calcio

Batte forte il cuore della Biagio: la prima vittoria arriva con l'Atletico Ascoli

Gara in salita per i rossoblu colpiti a freddo da Vechiarello, ma nella ripresa prima Ruzzier (poi espulso) e poi Pierandrei a 5' dalla fine confezionano il ribaltone e regalano i tre punti

Arriva la prima vittoria, e che vittoria! Senza capitan Rossini e Giovagnoli, con Terranova e Pieralisi ugualmente indisponibili, con Tomba rimasto tra i pali durante i sette minuti di recupero concessi dall’incerto Chiariotti nonostante un sospetto stiramento, che lo farà star fermo per un po’, e Ruzzier espulso per doppia ammonizione, la Biagio Nazzaro piega l’Atletico Ascoli, vale a dire una squadra che, a dispetto della classifica, non è certo l’ultima arrivata. Eccellente prestazione dei rossoblu nell’ultima mezz’ora, autentico suicidio tattico invece quello dell’Atletico, che sembrava avere la partita in pugno e che si ritrova invece con il classico pugno di mosche in mano, beffato nei minuti finali come accadde domenica scorsa a Gallo.

Si comincia con una clamorosa occasione sprecata da Mariani al 5′, che tira addosso a Tomba da centro area, poi l’Atletico passa al minuto 8: sul lancio lungo di Giovannini, Tomba è costretto all’uscita precipitosa per neutralizzare l’inserimento di Galli; il portierone allontana, Vechiarello raccoglie e di prima intenzione centra la porta sguarnita dalla distanza. I rossoblù protestano per una presunta giocata fallosa, ma Chiariotti non sente ragioni e convalida. Al 20′ e al 21′ Ruzzier prova la conclusione, entrambe le volte rimpallata dal “muro” difensivo ospite. Al 27′ ci prova Ambanelli dai venticinque metri, costringendo Tomba alla respinta. In chiusura di tempo Pierandrei va per le terre in area, ma l’intervento non è sanzionato da Chiariotti, che sbracciandosi lascia intendere che si può proseguire.

La ripresa si apre con un’iniziativa della Biagio: è il 3′ quando Giovannini ripiega all’indietro, lanciando involontariamente Ruzzier, il quale non affonda, preferendo cercare Pierandrei, su cui interviene la retroguardia ospite. Al 5′ Mariani si produce in un’inarrestabile discesa sulla destra, Marini gli si oppone, lo stesso tornante bianconero recupera il pallone e conclude di poco fuori. Al 15′ illuminante suggerimento di Gregorini per Ruzzier, che da posizione decentrata è autore di un pregevole controllo e di una altrettanto abile conclusione che supera David e ristabilisce la parità. Giandomenico punta su forze fresche (Traini e Mattei) per ritrovare il vantaggio, ma l’effetto è contrario. Con il trascorrere dei minuti, infatti, l’Atletico si affloscia e la Biagio conquista la zona nevralgica del campo. Al 40′ i rossoblù piazzano il colpo: Bellucci recupera un gran pallone sull’out sinistro e lo lancia per Parasecoli; il trequartista va via in velocità, si libera di un avversario con un dribbling a rientrare e dai diciotto metri “taglia” verticalmente per Pierandrei, che brucia il diretto controllore e incrocia di prima intenzione, trovando l’angolo basso alla destra di David e gli scroscianti applausi del pubblico. Non è finita, perché gli ascolani danno adito alle ultime emergie: Tomba si stira ma resiste tra i pali, Ruzzier si fa espellere per doppia ammonizione, Chiariotti decreta ben sette minuti di recupero, ma alla fine la Biagio può festeggiare.

Il Tabellino:

BIAGIO NAZZARO - ATLETICO ASCOLI 2-1 (1-0 p.t.)

BIAGIO NAZZARO: Tomba, Cerolini (68’ Parasecoli), Marasca, Bellucci, N. Marini, Gallotti, Gregorini, Carbonari (76’ Brega), Pierandrei (87’ Frulla), Ruzzier, Paccamiccio. All. Malavenda

ATLETICO ASCOLI: David, Filipponi (66’ Mattei), Felicetti (90’ E. Marini), Nicolosi, Gabrielli, Natalini, Mariani (72’ Capponi), Ambanelli (63’ Mariani Gibellieri), Galli, Giovannini (66’ Traini), Vechiarello. All. Giandomenico

ARBITRO: Chiariotti (MC)
ASSISTENTI: Gasparri (PU), Sannucci (MC)
RETI: 8′ Vechiarello, 60’ Ruzzier, 85’ Pierandrei

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batte forte il cuore della Biagio: la prima vittoria arriva con l'Atletico Ascoli

AnconaToday è in caricamento