Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Il Mondolfo espugna Barbara, timbrato il pass per i quarti di coppa

Nel return-match degli ottavi di finale, l'Ilario Lorenzini va sul 2-0 ma presta il fianco alla rimonta degli ospiti, che si impongono in rimonta 3-2 bissando l'affermazione conseguita nella sfida di andata, vinta 2-0

Missione compiuta per l’Atletico MondolfoMarotta, che a Barbara vidima il pass per il turno successivo della Coppa Promozione, dopo aver messo una seria ipoteca sui quarti di finale col 2-0 del match di andata. Qualificazione con un brivido dopo il doppio vantaggio per i padroni di casa – scesi in campo con una formazione piena di under - maturato ad inizio ripresa, ma messa in cassaforte grazie all’immediato 2-1, che ha poi dato il via a rimonta e successivo sorpasso degli ospiti. Parte subito forte l’Ilario Lorenzini, che dopo dieci minuti passa a condurre grazie a Fronzi, il quale dopo aver saltato due difensori dal limite indovina un rasoterra che si infila nell'angolo alla destra di Mattioli. Reagisce l’Atletico, che va per due volte vicino al gol nel corso della prima frazione di gara, prima con Catalano che sugli sviluppi di un rimpallo sul tiro di Creatore – imbeccato da Vitali – calcia a lato a tu per tu con Sartarelli, poi con Frulla che poco prima del duplice fischio alza troppo la mira su assist di Vitali.

Il secondo tempo si apre col raddoppio dei padroni di casa: atterramento in area di Mancini sanzionato con la massima punizione, che Rossini trasforma portando sul 2-0 il punteggio. Immediate le contromisure apportate da Pompei, che fa ricorso all’artiglieria pesante. Fa il suo ingresso in campo il bomber Cordella e dopo un minuto è 2-1: fallo di mano in area di Guei su ennesimo centro di Vitali e l’attaccante, appena entrato, fa centro dagli undici metri accorciando le distanze. Il Barbara molla la presa, e la stanchezza comincia a farsi sentire da ambo le parti. Finale tutto di marca ospite: al 76’ Cordella dispone della palla buona per il pareggio, ma calcia sopra la traversa. E’ il preludio al gol del 2-2, che giunge al 79’ con Frulla che insacca su invito di Vitali. Il ribaltone si completa al minuto 85, con una punizione dalla lunghissima distanza di Travaglini il quale, complice una deviazione di Nacciarriti, timbra la rete del definitivo 3-2.

Il Tabellino:

ILARIO LORENZINI – ATLETICO MONDOLFOMAROTTA 2-3 (1-0 p.t.)

ILARIO LORENZINI BARBARA: Sartarelli, Guei, Carletti, Nacciarriti, Lauritano, Sanviti (46’ Rossini), Branchesi, Sassaroli, Giorgetti (46’ Morsucci), Fronzi, Mancini. All. Spuri

ATLETICO MONDOLFOMAROTTA: Mattioli, Bartoletti, Curzi, Creatore, Simone (68’ Piccioli), Marzano, Pacenti (23’ Catalano), Casagrande (57’ Cordella), Frulla, Vitali, D. Pompei (56’ Travaglini). All. A. Pompei

ARBITRO: Tarli (AP)
ASSISTENTI: Baldisserri (PU), Baldoni (AN)
RETI: 10’ Fronzi, 55’ Rossini su rig., 58’ Cordella su rig., 79’ Frulla, 85’ Travaglini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Mondolfo espugna Barbara, timbrato il pass per i quarti di coppa
AnconaToday è in caricamento