rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Calcio

Fortissimamente Vigor. Pesaresi sbanca il "Ferranti", la D si avvicina

Il guizzo del bomber rossoblu permette alla formazione di mister Clementi di superare di misura l'Atletico Porto Sant'Elpidio, e di portare a undici lunghezze il vantaggio sulla seconda in classifica

La Vigor Senigallia sbanca 1-0 il campo del Porto Sant’Elpidio e vola a +11 sulla seconda in classifica quando mancano 5 turni al termine del campionato. Nella prossima giornata, la numero trenta, programmata per mercoledì i rossoblu osserveranno il loro turno di riposo e le inseguitrici potranno accorciare. Nel dettaglio ora la graduatoria recita: Vigor Senigallia punti 58 in 28 gare disputate, Azzurra Colli 47, Fossombrone e Atletico Ascoli 46 ma in 27 partite giocate.

La situazione che si delinea osservando la classifica, pertanto, aumenta in maniera esponenziale l’importanza del successo di corto muso ottenuto al “Ferranti” di Porto Sant’Elpidio contro l’Atletico. Decisivo il capitano, il trascinatore rossoblu, Denis Pesaresi, che da quando si è scrollato di dosso il “peso” di battere il record di Polverari come miglior marcatore nella storia della Vigor (complessivamente sono novanta i centri del bomber della formazione di mister Clementi), sembra intenzionato a non fermarsi più, andando ripetutamente a bersaglio. Essenziale è il sigillo odierno, perché permette alla compagine senigalliese di imporsi contro una formazione molto ben organizzata e determinata.

Vittoria meritata, va detto. Primo tentativo con Gambini al 10’ su cui Di Nardo si oppone alla grande. Al 23’ grande palla gol per D’Errico che calcia al volo su assist di Pesaresi ma trova ancora la risposta super dell’estremo difensore della formazione di casa. Al 34’ gol annullato a Lazzari (tap in) per una posizione di presunto fuorigioco dopo il palo colpito da D’Errico su calcio di punizione.
Nella ripresa ancora Vigor e al 57' ecco il gol da 3 punti: calcio d’angolo battuto da D’Errico, Di Nardo smanaccia, la palla resta nei pressi della porta e Denis Pesaresi di testa è il più lesto di tutti e mandare il pallone in fondo al sacco. La squadra di casa prova a rispondere, ma la Vigor controlla bene fino alla fine e conduce in porto il successo.

La strada verso la serie D, per i rossoblu, è ormai ben delineata, ma non è stata ancora interamente percorsa, sebbene il margine accumulato sia importante e renda legittimo sognare. Per transitare alzando le braccia sotto lo striscione del traguardo serve ancora avere la...benedizione della matematica: dopo Pasqua, riflettori puntati sugli impegni delle dirette concorrenti nel turno infrasettimanale di mercoledì, poi appuntamento a domenica 24, quando al “Bianchelli” si presenterà il Valdichienti Ponte. Tappa essenziale nel cammino che dovrà accorciare le distanze dal tanto desiderato salto di categoria.

Il Tabellino:

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO - VIGOR SENIGALLIA 0-1 (0-0 p.t.)

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO: Di Nardo, Tempestilli (69’ Piccinini), Mozzoni, Ballanti, Calamita, Baciu (64’ Tenkorang), Orazi (57’ D’Amicis), Candidi (80’ Giuli), Magliulo, Mandolesi, Cinaglia (71’ M. Palladini). All. Palladini

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Tomba (65’ Olivi), Marini, Rotondo, Bartolini, Baldini (75’ Mancini), Gambini, Paradisi, D’Errico (90’ Magi Galluzzi), Pesaresi (83’ Carsetti), Lazzari (77’ Nacciarriti). All. Clementi

ARBITRO: Ubaldi (FM)
ASSISTENTI: Bilò (AN), Cardinaletti (Jesi)
RETE: 57’ Pesaresi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortissimamente Vigor. Pesaresi sbanca il "Ferranti", la D si avvicina

AnconaToday è in caricamento