rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Filottranese a Mondolfo per confermare la vocazione esterna

Le tre vittorie finora centrate dai biancorossi sono state tutte in trasferta. Per l'undici di Giuliodori c'è l'ostacolo Atletico MondolfoMarotta, che sabato scorso ha battuto la capolista Osimana

Dopo aver fallito lo scorso turno l’obiettivo vittoria tra le mura amiche, al termine del rocambolesco match contro l’Ilario Lorenzini Barbara, la Filottranese cerca conforto in trasferta dove ha ottenuto finora nove degli undici punti in graduatoria, frutto di tre vittorie ed un sconfitta patita sul campo della capolista Osimana. I ragazzi di mister Marco Giuliodori hanno lavorato duramente in settimana per arrivare pronti al prossimo appuntamento in casa dell’Atletico Mondolfo Marotta. Una sfida ostica, contro un avversario in salute capace di sbancare il “Diana” di Osimo non più tardi di una settimana fa infliggendo all’attuale leader del Girone A di Promozione la prima sconfitta nel torneo, ma anche di strappare un punto sul campo dei Portuali Ancona e di espugnare Loreto.

«Ci troveremo di fronte una squadra galvanizzata dal successo in casa della capolista Osimana – commenta l’allenatore della formazione biancorossa, Marco Giuliodori – e che arriverà a questa sfida sulle ali dell’entusiasmo. L’Atletico Mondolfo Marotta è una compagine organizzata, con alcuni giocatori importanti per la categoria, guidata da un allenatore molto competente. Non sarà una sfida facile anche perché, come ho detto, questo è un campionato apertissimo dove non ci sono risultati scontati. Da parte nostra vogliamo rifarci dalla sconfitta contro il Barbara e cercheremo di mantenere il nostro positivo trend in trasferta».
Calcio d’inizio sabato alle ore 14.30 al “Longarini-Lucchetti” di Mondolfo. Dirige l’incontro il signor Nicola Denti di Pesaro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filottranese a Mondolfo per confermare la vocazione esterna

AnconaToday è in caricamento