rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Colli, benedetta sofferenza: supera 3-1 il Marina e va ai play-off

La formazione di Amadio ribalta lo 0-1 del primo tempo ed accede agli spareggi promozione, battendo un generoso Marina

Al termine di una partita giocata piu sul piano nervoso che su quello tecnico, l’Atletico Azzurra Colli torna al successo dopo diverse settimane, e la vittoria coincide con il matematico approdo ai play off ai danni di quella Sangiustese che aveva rimontato diversi punti alla compagine di Amadio. Un traguardo storico per una piccola realtà di paese, che mercoledì se la vedrà contro l’Atletico Ascoli nel piu classico dei derby piceni. I padroni di casa saranno sicuramente favoriti, gli ospiti se la giocheranno, sperando nei recuperi di Nervini e Fazzini, usciti malconci oggi, ma soprattutto quello di Vallorani che manca su quella corsia da ormai troppo tempo.

Amadio reinventa la difesa con Nervini a sinistra e Santoni a destra. Sosi e Filipponi centrali. Alfonsi gode di un turno di riposo e viene sostituito da Gagliardi, che però agisce da mezzala offensiva, completando il centrocampo con Giorgio e Rozzi. Del Marro e Fazzini accompagnano Ingredda nel tridente offensivo. Marina che lascia in panchina diversi titolari come Simone, Vinacri e Canulli, con fuori i titolarissimi Costantino e Rosetti.
Partenza veemente del Colli con una grande azione di Ingredda, che al momento del tiro viene anticipato da un clamoroso miracolo di Castelletti. L’Atletico Azzurra Colli gioca una gara fortemente condizionata dalle difficili condizioni psicologiche ed è contratta, senza grosse idee. L’orecchio oltretutto è poi rivolto a Montegranaro, dove la Sangiustese è in campo contro il Porto Sant’Elpidio. Intorno alla mezzora succede l’imponderabile, con proprio il Porto Sant’Elpidio che trova il vantaggio con la Sangiustese: lecito attendersi la reazione dei padroni di casa, ma invece il Marina affonda il colpo e passa in vantaggio con Loberti, che chiude una fantastica azione corale dei compagni di squadra e anticipa la difesa battendo l’incolpevole Marani.

Il quadro si complica, perché Amadio è costretto a rinunciare agli infortunati Fazzini e Nervini e perché l’arbitro Barbatelli sorvola su due interventi in area ai danni di Ingredda e Renzi, tecnicamente punibili con la massima punizione. Nella ripresa, il copione è lo stesso: il Colli attacca con estrema confusione nonostante l’ingresso di Filiaggi, il Marina si difende con ordine. Serve un episodio, che arriva attorno al decimo minuto. Gagliardi si libera sulla trequarti e lascia partire una bordata, Castelletti ribatte proprio sui piedi dell’appostato Ingredda che corregge in rete. E’ il pareggio che sblocca mentalmente la squadra di Amadio, la quale inizia a creare palle gol a profusione. Miracoloso Castelletti su Filiaggi, imprecisi Renzi e Gagliardi e allora ci pensa ancora Ingredda a pizzicare a rete un traversone dell’inesauribile Santoni dalla destra.
A questo punto, il Marina non ne ha più e il Colli trova anche la terza rete su rigore, realizzato magistralmente da Filiaggi che arriva cosi al tredicesimo centro stagionale. Le notizie che arrivano da Montegranaro, parlano di una Sangiustese che perviene al pareggio ma poi, dopo il triplice fischio dell’arbitro Barbatelli, il Porto Sant’Elpidio trova la rete della vittoria contro la squadra di Nello Viti e consegna automaticamente i play off alla squadra di Peppino Amadio.

Il Tabellino:

ATLETICO AZZURRA COLLI – MARINA 3-1 (0-1 p.t.)

ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Santoni, Nervini (25’ Cancrini), Sosi, Filipponi, Rozzi, Fazzini (25’ Renzi), Giorgio, Ingredda, Gagliardi (75’Alfonsi), Del Marro (46’ Filiaggi). All. Amadio

MARINA: Castelletti, Morazzini, Maiorano (64' Campomaggi), Paialunga (72' Canulli), Frulla, Carloni, Cammarino (64' Catalani), Pesaresi (65' Simone), Piermattei (46' Noviello), Gabrielli, Loberti. All. Mariani

ARBITRO: Barbatelli (MC)
ASSISTENTI: Raschiatore (San Benedetto del Tronto), Giretti (MC)
RETI: 35’ Loberti, 55’ e 65’ Ingredda, 80’ Filiaggi su rig.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colli, benedetta sofferenza: supera 3-1 il Marina e va ai play-off

AnconaToday è in caricamento