rotate-mobile
Calcio

Due traverse e niente reti: un punto a testa per Atletico Ascoli e Vigor

L'attesa sfida termina 0-0, risultato che permette ai padroni di casa di mantenere l'imbattibilità casalinga ed alla capolista di allungare ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi, arrivata a quota 15

Si chiude a reti inviolate il match di cartello del turno prenatalizio, tra un Atletico Ascoli che mantiene l’imbattibilità casalinga (con quattro vittorie e quattro pareggi) e la capolista Vigor Senigallia che dal canto suo allunga ulteriormente la striscia di risultati utili consecutivi, inaugurata nella prima giornata e proseguita con un bottino complessivo di 31 punti in 15 uscite. Terzo 0-0 nelle ultime quattro per la squadra di mister Clementi, che sembra aver trovato quella solidità difensiva che era un po’ mancata nella prima parte del girone di andata, mentre l’Atletico fallisce l’aggancio al podio, non approfittando adeguatamente delle assenze di una Vigor rimaneggiata ma che non ha mancato di dimostrare le sue qualità ed il piglio da leader del torneo.

La prima palla buona è per i piceni, con Natalini che innesca la new entry Petrucci il quale sfiora la traversa. Insiste allora l'Atletico, con Mariani Gibellieri - che al 16’ manda il pallone di poco a lato – e Ambanelli il cui traversone si trasforma in una conclusione che sorvola la traversa. La palla gol più ghiotta per i locali prende forma al 23’, con Giovannini che manda il pallone a cozzare contro la traversa, chance che fa il paio con quella della mezz’ora, quando un’ingenuità di Roberto in disimpegno regala a Nunez la palla del’1-0 sciupata però con un tiro che si perde sul fondo. L’ultimo sussulto dei primi 45’ è l’incornata di Magi Galluzzi, che pareggia il contro delle traverse e manda le formazioni al riposo sullo 0-0. Nella ripresa la sfida va progressivamente spegnendosi: da segnalare i tentativi fuori bersaglio di Giovannini e Petrucci e dalla parte opposta due interventi di David a salvaguardare l’incolumità della porta ascolana. Titoli di coda per uno 0-0 che si configura, così, come corretto epilogo di un confronto che conferma il ruolo di protagoniste di ambedue le squadre nel torneo.

Il Tabellino:

ATLETICO ASCOLI – VIGOR SENIGALLIA 0-0

ATLETICO ASCOLI: David, Marucci, Casale, Lanza, Vechiarello, Natalini, Petrucci (86′ Gabrielli), Mariani Gibellieri, Nunez (77′ Galli), Giovannini (87′ Capponi), Ambanelli (85′ Di Matteo). All. Giandomenico

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Rotondo, Marini, Gambini, Magi Galluzzi (55′ Bucari), Baldini, Nacciarriti (81′ Orciani), Lazzari (65′ Pierpaoli), D’Errico, Marcucci (55′ Carsetti). All. Clementi

ARBITRO: Salvatori (MC)
ASSISTENTI: Allievi (San Benedetto del Tronto), Gasparini (MC)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due traverse e niente reti: un punto a testa per Atletico Ascoli e Vigor

AnconaToday è in caricamento