rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

L'Asd Palombina Vecchia sceglie Parma Academy

Il sodalizio falconarese vara un nuovo progetto tecnico ed avvia una partnership con la società ducale al fine di ottimizzare l'attività del proprio settore giovanile

La Asd Palombina Vecchia ha scelto Parma Academy per migliorare il proprio settore giovanile, scelta voluta fortemente dal Presidente Gianfranco Paradisi per aumentare le conoscenze del proprio staff tecnico e per dare ai ragazzi la possibilità di valorizzare al meglio il proprio talento calcistico.
«Questa novità – spiega il d.t. del sodalizio falconarese, Roberto Galeazzi - ha da subito generato curiosità e tanto entusiasmo intorno alla nostra società. Siamo consapevoli che questa collaborazione migliorerà la nostra società sotto tutti i punti di vista: umano, organizzativo e calcistico. Il progetto Parma Academy si allinea perfettamente alle nostre esigenze ed è finalizzato a dare alla nostra società calcistica una nuova metodologia di lavoro che coinvolgerà tutti i settori, a partire ovviamente dagli allenatori. Il nostro staff tecnico ha incontrato i responsabili di Parma Academy tramite sessioni di allenamento effettuate in campo e anche on-line riscontrando immediatamente la grande competenza calcistica, che ovviamente ci saremmo aspettati da una società professionistica con un passato glorioso e con grandi ambizioni come il Parma.

Siamo stati piacevolmente sorpresi dalle grandi qualità umane dello staff tecnico del Parma Calcio - continua Galeazzi - composto da persone che uniscono alla passione per il calcio, una grande capacità di ascolto ed empatia. L’interazione tra gli staff delle due realtà calcistiche, si caratterizza per la ricerca di un confronto che possa portare una crescita condivisa. Elemento non scontato visto che sono dei professionisti che interagiscono con allenatori di una realtà piccola come quella del Palombina Vecchia. Con questi presupposti ritengo che potremmo creare insieme un nuovo progetto tecnico che valorizzi al meglio le qualità e il talento dei nostri ragazzi».

«Il fascino di una società professionistica, con un passato prestigioso come quello del Parma Calcio, è innegabile – dichiara il direttore sportivo Leonardo Agostinelli - e tuttavia non abbiamo voluto valorizzare la nostra società solo in termini di immagine. Siamo convinti che questa partnership consentirà alla nostra società di migliorare le nostre competenze sia dal punto di vista calcistico che organizzativo in senso generale. Questo progetto vuole essere una risposta all’esigenza che abbiamo riscontrato nella relazione quotidiana con i nostri ragazzi e con le loro famiglie, quella di migliorare la qualità della nostra proposta calcistica e quella di dare ai nostri ragazzi la possibilità di essere visionati da una società professionistica di assoluto livello come quella del Parma Calcio.

Vogliamo creare i migliori presupposti per valorizzare il talento dei nostri ragazzi – prosegue Agostinelli - consci di essere una realtà piccola, che ha come focus il sociale e che intende lo sport come divertimento e socialità. E' una nuova sfida di cui avevamo bisogno e il nostro Presidente Gianfranco Paradisi ha fatto bene a motivarci ad iniziare questo nuovo percorso. Vogliamo metterci in discussione, e migliorare i nostri metodi di allenamento attraverso la formazione dei nostri allenatori. Questa novità ha anche portato entusiasmo fra tecnici, atleti e famiglie e questo che ci darà slancio e fiducia per affrontare al meglio questa stagione sportiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asd Palombina Vecchia sceglie Parma Academy

AnconaToday è in caricamento