Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Programmati per l'1 e 2 settembre gli Open Days dell'Asd Palombina Vecchia

Tutto pronto per una due giorni all'insegna di sport, divertimento e sorprese, organizzata dalla società falconarese a beneficio dei piccoli atleti di età compresa tra i cinque ed i dieci anni

Il Palombina Vecchia ricomincia la stagione con due eventi attesi da atleti e famiglie, gli Open days dei giorni 1 e 2 Settembre, al Campo Sportivo "M.Neri" a Falconara Marittima. Si comincia il primo di settembre alle ore 17,30 con le annate 2013 e 2014 e si prosegue il giorno due con le annate 2015, 2016, 2017 e 2018 stesso orario. «Ci aspettiamo come sempre un importante afflusso di ragazzi che verranno per conoscere la nostra realtà - commenta Leonardo Agostinelli - abbiamo iniziato da pochi giorni la preparazione atletica con alcuni gruppi e già abbiamo tesserato molti "ragazzi nuovi", interessati a effettuare il percorso del settore giovanile con la nostra società. E' un segnale importante che ci fornisce un riscontro significativo rispetto a quanto abbiamo proposto nella passata stagione, e che crea attesa rispetto agli open days di settembre, per i quali ci aspettiamo un afflusso rilevante di giovani che potranno vedere la nostra realtà calcistica da vicino».

Per gli open day, aperti a tutti, sono stati organizzati giochi e alcune sorprese per tutti i ragazzi intenzionati a trascorrere momenti all'insegna dello sport e del divertimento. Saranno due giorni che, senza impegno, permetteranno a tutti i bambini e i ragazzi interessati, di incontrare sul campo gli atleti della società per giocare insieme a calcio e magari fare anche amicizia divertendosi. Andrea Monteverdi, Responsabile Tecnico dell'Asd Palombina Vecchia, presenta il progetto sportivo della scuola calcio gialloverde e le attività per la prossima stagione sportiva. «Il progetto tecnico del Palombina si sviluppa, come ormai è per noi consuetudine, in condivisione con i tecnici di Parma Academy per quanto riguarda la metodologia di allenamento che proponiamo ai nostri ragazzi, sempre nel rispetto delle direttive e degli orientamenti della Figc, visto che noi ormai da anni siamo una Scuola Calcio “Elite”.

«L'obiettivo che ci proponiamo – prosegue Monteverdi – è la valorizzazione del talento degli atleti, e per raggiungere questo traguardo la relazione con il Parma Calcio costituisce una garanzia che ci ha già dato positivi riscontri anche nella passata stagione. La nostra è quindi una proposta calcistica che intende abbinare l'innovazione, proveniente da una realtà importante come quella del Parma Calcio e dai Centri Federali della Figc, con la nostra realtà sportiva che si caratterizza per la proposta di un ambiente calcistico diverte e stimolante per i nostri atleti. In questa stagione abbiamo programmato per i nostri ragazzi molte attività "extra" interessanti: la partecipazione per alcuni gruppi a tornei internazionali, gli allenamenti Plus a Parma dove i nostri giovani calciatori verranno visionati dai tecnici del Parma Calcio e per concludere il progetto AST (Area di Sviluppo Territoriale), con il Centro Federale Territoriale di Recanati della Figc, che porterà i tecnici della Federazione sui nostri campi una volta al mese per effettuare allenamenti coordinati con i nostri tecnici che coinvolgeranno i nostri atleti in sessioni estremamente interessanti dal punto di vista calcistico».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Programmati per l'1 e 2 settembre gli Open Days dell'Asd Palombina Vecchia
AnconaToday è in caricamento