rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Calcio

Asd Palombina Vecchia, tutto pronto per l'Open Day di venerdì e sabato

La prima giornata, quella del 2 settembre è dedicata ai nati nelle annate 2012 e 2013, mentre la seconda del 3 settembre è per tutti i nati tra il 2014 il 2017. Intanto, Andrea Monteverdi è stato nominato nuovo Resposabile Tecnico del club

E' tutto pronto per la nuova stagione della Asd Palombina Vecchia, che come sempre inizierà aprendo le porte della società ai nuovi atleti, con il consueto Open Day programmato per le giornate del 2 e del 3 Settembre.
«Gli Open Day sono una festa per i ragazzi che vogliono conoscere da vicino la nostra realtà calcistica gialloverde - commenta il d.s. Leonardo Agostinelli – ed è anche per noi è un modo per incontrare tutti quei ragazzi che vogliono fare una nuova esperienza, con lo sport che per noi è la nostra passione, ovvero il calcio. Abbiamo deciso di proporre queste due giornate suddividendo le categorie in modo tale da poter gestire al meglio un evento che è stato caratterizzato da un forte afflusso di ragazzi e da tanto entusiasmo, per quella che è a tutti gli effetti una festa sportiva. La prima giornata, quella del 2 settembre, è dedicata alla categoria pulcini nati nelle annate 2012 e 2013, mentre la seconda del 3 settembre è per tutti i nati tra il 2014 il 2017».

Tra le novità proposte dalla nuova stagione, c’è la guida tecnica della società sportiva: Andrea Monteverdi è stato infatti nominato Resposabile Tecnico dell'Asd Palombina Vecchia, elemento che ha sempre rivestito un ruolo importante nella società, dimostrando nel tempo le sue qualità dal punto di vista umano e tecnico ed è stato quindi naturale pensare a lui per un ruolo così importante. «In questa nuova stagione abbiamo delineato con il d.s. Leonardo Agostinelli alcuni obiettivi importanti da raggiungere - commenta Monteverdi – a partire dal rafforzamento del Progetto Parma Academy, dando ancora più possibilità di crescita e di riconoscimento del talento sportivo dei nostri ragazzi. In particolare vogliamo mettere in campo la metodologia di allenamento proposta da Parma Academy, perché crediamo sia la più efficace per valorizzare al meglio le qualità calcistiche dei nostri atleti e perché condividiamo con la società ducale i valori sportivi che ispirano questi metodi di allenamento».

«Parma Academy – prosegue il nuovo responsabile tecnico del club - nella passata stagione è stata l'innovazione che ha rivoluzionato il nostro sistema di allenamento e quindi ciò che mi propongo per questa nuova stagione è di consolidare quanto ci è stato proposto e di ampliare queste conoscenze che sono in continua evoluzione. L'approccio collaborativo e di interscambio con Parma Academy ha permesso a noi e a loro di avere una crescita condivisa, e sta dando al Palombina risultati importanti sul campo con i ragazzi e fuori dal campo con i genitori, che hanno riscontrato l'efficacia di questa partnership fortemente voluta dal nostro Presidente Gianfranco Paradisi.
Altro pilastro fondamentale sarà riconfermarsi Scuola Calcio “Elite”, progetto che ci ha portato in questi anni ad essere un riferimento calcistico importante per la nostra Provincia e che è una attestazione che la Figc rilascia in esclusiva alle società che meglio interpretano i dettami proposti dalla Federazione. Personalmente – conclude Monteverdi - intendo poi creare le migliori condizioni per far si che i nostri migliori talenti calcistici abbiano la visibilità e le opportunità che meritano. Da questo punto di vista mi impegnerò personalmente a collaborare con il Responsabile Scouting di Parma Academy per valorizzare al meglio i nostri atleti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asd Palombina Vecchia, tutto pronto per l'Open Day di venerdì e sabato

AnconaToday è in caricamento