Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Ancona Women, il resoconto di un week-end "a tutto derby"

Pareggio per la prima squadra contro la Maceratese nella Coppa Eccellenza, battuta d'arresto per l'Under 17 nel campionato nazionale al cospetto dell'Ascoli, al termine di una gara equilibratissima

Week-end a tutto derby per le formazioni giovanili dell’Ancona Women Respect, che nei campionati Under 12, Under 15 ed Under 17 si sono misurate con le pari età di Vis Pesaro, Jesina ed Ascoli. La gara maggiormente combattuta si è disputata sabato pomeriggio al “Dorico”, ed ha visto le biancorosse uscire sconfitte dal confronto con le bianconere, nel match di debutto nel torneo Under 17 nazionale, al termine di una sfida incerta e divertente. Parte forte l’Ascoli, che chiude la prima frazione avanti di due reti, ma ad inizio ripresa presta il fianco alla reazione dell’Ancona che con un penalty di Mekkaoui ed una rete di Lisica riequilibra le sorti della sfida. E’ poi un calcio piazzato a spianare la strada alle ospiti, che tornano avanti ed in pieno recupero finalizzano la più classica delle azioni di contropiede fissando il punteggio sul 2-4 finale.

Nel secondo turno del campionato Under 15 nazionale, le doriche reggono bene un tempo e mezzo, ma poi crollano nel finale contro la Jesina. Primo tempo all’insegna del botta-risposta tra la bomber Angelini (al secondo gol in due partite) e Ausili che pareggia per le leoncelle, le quali allo scadere del tempo ribaltano il risultato con una rete viziata da una posizione di off-side. Equilibrio fino a metà ripresa, poi complice la girandola di cambi, la Jesina allunga il passo e va a chiudere sul punteggio di 5-1, malgrado la buona performance del portiere biancorosso Bartolo,

Disco rosso anche la squadra Under 12, che però dimostra di proseguire con incedere sicuro nel percorso di cresciuta intrapreso. Contro la Vis Pesaro la prima frazione si chiude in parità, per effetto della rete anconetana nei minuti finali che ha pareggiato i conti. Più netta la supremazia delle padrone di casa nella seconda frazione, terminata 2-0, mentre nel terzo ed ultimo segmento di gara l’Ancona ha avuto il merito di passare subito in vantaggio, incassando però al tramonto del tempo le due reti locali che hanno determinato il 4-1 conclusivo.

Pareggio, infine, per la prima squadra che milita nel campionato di Eccellenza. Nel match valevole per la coppa di categoria, l’Ancona Women ha pareggiato 2-2 contro la Maceratese, andando a bersaglio con Nefzi e Mbachukwu.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona Women, il resoconto di un week-end "a tutto derby"
AnconaToday è in caricamento