rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Calcio

Ancona-Tiong, burocrazia da espletare: closing rimandato di qualche giorno

La firma è attesa nella settimana 11-15 aprile. L’imprenditore asiatico e il suo entourage sono già operativi

ANCONA- Secondo i primi indizi sarebbe dovuto avvenire oggi (7 aprile) invece, dovendo ancora espletare parte della burocrazia prevista in questi casi, il closing per il passaggio del 95% dell’Ancona nelle mani dell’imprenditore asiatico Tony Tiong è atteso per l’inizio della prossima settimana. Un atto formale che porterà il pacchetto di maggioranza dalle mani della famiglia Canil al gruppo Tiong ma, nonostante ci sia attesa per la firma, il nuovo entourage è già da giorni operativo a tutti gli effetti.

Il direttore esecutivo di Owlsome (ed espressione del conglomerato RH Group), gruppo di aziende impegnate nel settore tempo libero, è molto attento sia per quanto riguarda l’aspetto delle strutture sia per quello della prima squadra. In questo senso, Roberto Ripa (che diventerà il nuovo amministratore delegato) si sta confrontando con il direttore sportivo Francesco Micciola per le prime valutazioni del caso. In tutto questo sarà svelato anche il nuovo Cda al momento del closing. Con Roberta Nocelli, riconfermata dg, entreranno sicuramente Roberto Ripa e Antonio Postacchini, imprenditore di Porto Sant’Elpidio con basi lavorative ad Hong Kong e tramite dell’operazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona-Tiong, burocrazia da espletare: closing rimandato di qualche giorno

AnconaToday è in caricamento