rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Calcio

Ancona, sogna con Delcarro: «Sappiamo di poterci divertire ma testa alla Pistoiese»

Il centrocampista biancorosso, che a giugno diventerà papà, ha raccontato l’attualità dopo il blitz di Olbia

Trentanove punti all’attivo e un match, quello di domenica 6 febbraio (14.30) al Del Conero con la Pistoiese, che potrebbe aprire nuovi ed entusiasmanti scenari di classifica. L’Ancona si gode il momento, culminato nel blitz sul campo dell’Olbia nell’infrasettimanale, e si gode anche uno dei suoi senatori. Il centrocampista Andrea Delcarro, che a giugno diventerà papà, va considerato come uno dei leader dello spogliatoio e come il protagonista (con la sua doppietta) assoluto della partita della svolta, quella del 5 dicembre scorso in casa con il Siena che ha dato vita ad un filotto incredibile di risultati:

«I quaranta punti sono ad un passo e proveremo a varcarli già da domenica contro la Pistoiese. La nostra mentalità non cambia, sappiamo di poterci divertire ma dobbiamo obbligatoriamente ragionare partita dopo partita. Non pensate che ad Olbia sia stata facile, nel primo tempo la partita è rimasta molto chiusa poi la prodezza di Alex Rolfini ci ha aiutato a sbloccarla. Portare a casa questo bottino è un qualcosa di veramente importante».

Poi, un aneddoto, che racconta in modo fedele il gruppo biancorosso: «Sappiamo metterci l’elmetto perché siamo una grande famiglia tutta unita. Quando una squadra combatte tutta insieme poi gli effetti si vedono. Siamo abituati così e la voglia di regalare soddisfazione ai tifosi ci fa dare qualcosa in più. Sappiamo che sono sempre al nostro fianco».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, sogna con Delcarro: «Sappiamo di poterci divertire ma testa alla Pistoiese»

AnconaToday è in caricamento