rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

De Rossi, Florenzi e una sorella azzurra: alla scoperta del baby Simonetti, la scommessa dell’Ancona

Il classe 2001 cresciuto nella Roma è il fratello di Flaminia, centrocampista dell’Inter e della Nazionale femminile

ANCONA- Ancona dopo Piacenza e Catania, tutte in Serie C. Ancona come la grande occasione, per tornare nel calcio che ha annusato e respirato negli anni di trafila con il settore giovanile della Roma con cui, in Under 17, si è anche laureato campione d’Italia nella stagione sportiva 2017-2018.

Pier Luigi Simonetti, centrocampista classe 2001 fresco di accordo preliminare sottoscritto ieri (14 giugno) con la società dorica, il prossimo 25 luglio partirà alla volta di Cascia per mettersi sin da subito a disposizione di mister Gianluca Colavitto. E sarà una delle tante sfide che lo hanno visto protagonista sin da bambino. Fratello d’arte, in quanto la sorella Flaminia è centrocampista dell’Inter e della Nazionale italiana femminile, anche il padre ha giocato a livelli importanti con il settore giovanile della Lazio. Il fratello maggiore, invece, Francesco ha militato in Serie D. Nel corso degli allenamenti con i più grandi a Trigoria, soprattutto nel periodo in cui sulla panchina giallorossa sedeva Eusebio Di Francesco (dal 2017 al 2019), Simonetti veniva preso in consegna da Florenzi e De Rossi, romani come lui e sempre prodighi di consigli.

Nel 2020 il trasferimento al Piacenza con cui, nella prima stagione tra i professionisti, colleziona 35 presenze e risulta essere il primo 2001 per minuti giocati dell’intero girone A. Lo scorso anno, a gennaio, si trasferisce al Catania su precisa indicazione di mister Francesco Baldini che fu il suo allenatore alla Roma nell’anno dello Scudetto U17. Il caos societario degli etnei, con la cancellazione dal campionato, stoppò sul nascere le ambizioni del centrocampista romano dopo appena tre presenze. Ora Ancona, per diventare grande. Con la benedizione dell’ex ds biancorosso Domenico Sfrappa che sui social ha commentato in modo entusiasta il suo arrivo all’ombra del Conero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Rossi, Florenzi e una sorella azzurra: alla scoperta del baby Simonetti, la scommessa dell’Ancona

AnconaToday è in caricamento