Martedì, 23 Luglio 2024
Calcio

Ancona, l’amaro in Coppa: il Rimini vince 1-0 e passa il turno

I romagnoli si impongono di misura grazie alla rete del solito Santini, e avanzano nel tabellone della competizione dove affronteranno, il 1° novembre, il derby col Cesena

ANCONA – E’ un colpo di “mitraglia” del solito Santini, arrivato a quota sette centri in stagione, a colpire in pieno petto l’Ancona regalando al Rimini il passaggio del turno in Coppa Italia. I dorici escono dalla competizione, per effetto di quello che rappresenta il terzo passo falso consecutivo davanti al pubblico di casa. E le avvisaglie di un pomeriggio a tinte scure cominciano a manifestarsi già nei primi minuti, quando al 10’ Sereni raccoglie la respinta del palo su tiro di Rossetti, ma la bandierina dell’assistente alzata fa restare il punteggio inchiodato sullo 0-0. Dopo un velleitario tentativo dal limite di Rossetti (alto sopra la traversa) si fa vedere l’Ancona, con Mattioli ed un piazzato di Petrella che non inquadra lo specchio della porta. Quindi è il turno dei portieri: bravo Vitali al 25’ ad opporsi a Piscitella deviando in angolo, provvidenziale Galeotti alla mezz’ora a dire di no alla punizione di D’Eramo. L’estremo difensore ospite di ripete al 35’, volando per disinnescare il tiro di Mattioli su invito di Pecci.

Poco da segnalare al rientro delle squadre negli spogliatoi, con una prima robusta tornata di sostituzioni volte a cambiare le sembianze delle squadre in campo. A pescare il jolly giusto dalla panchina sono però i romagnoli: Santini, escluso dall’undici titolare, nel breve volgere di pochi minuti fa il suo ingresso e griffa il passaggio del turno, con una conclusione a fil di palo. Il conseguente forcing dei dorici è nel complesso improduttivo: da segnalare un’inzuccata di Spagnoli fuori bersaglio ed in pieno recupero una bella girata di Pecci che si perde sul fondo non lontano dalla palo di destra della porta romagnola. Finisce dopo cinque minuti di extra-time, a festeggiare è un Rimini cinico che acquisisce il diritto a proseguire il cammino nella competizione, che ora proporrà il derby con il Cesena. Ancona che resta col “mal di casa” e con un trend negativo per cui, adesso, si richiede un’ancor più urgente inversione a U.

Il tabellino:

ANCONA – RIMINI 0-1 (0-0 p.t.)

ANCONA: Vitali, Petrella (57’ Di Massimo), Simonetti, Mondonico (51’ Bianconi), D’Eramo (75’ Spagnoli), Pecci, Brogni, Barnabà (51’ Mezzoni), Mattioli, Fantoni, Prezioso (75’ Gatto). All. Colavitto

RIMINI: Galeotti, Haveri (81’ Acquistapace), Tanasa, Piscitella, Gigli, Sereni (76’ Accursi), Pietrangeli, Tofanari, Rossetti (76’ Delcarro), Eyango (60’ De Rinaldis), Vano (60’ Santini). All. Gaburro

ARBITRO: Djurdjevic (Trieste)
ASSISTENTI: Russo (Torre Annunziata), Robilotta (Sala Consilina)
RETE: 65’ Santini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, l’amaro in Coppa: il Rimini vince 1-0 e passa il turno
AnconaToday è in caricamento