rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Ancona e Pescara si dividono la posta, il derby termina in parità

Il derby dell’Adriatico finisce 1-1 con le reti di Rolfini e Pompetti tutte nel primo tempo. Sugli spalti 2800 spettatori con trecento pescaresi

Termina 1-1 il Derby dell’Adriatico tra Ancona e Pescara che, nel freddo del Del Conero, si spartiscono la posta in palio. Entrambe salgono a quota trentadue punti ma vengono scavalcate al quarto posto dall’Entella vittorioso a Teramo.

Splendido lo spettacolo offerto dal pubblico anconetano con la Nord che, nell’occasione, onora la memoria dell’indimenticato tifoso Rocky Rizzo e si esibisce in una coreografia fatta di sciarpe e carta che regala uno splendido colpo d’occhio. Dall’altra parte i circa trecento sostenitori pescaresi fanno la loro parte ricordando a più riprese insieme alla curva di casa una rivalità antica e mai sopita nonostante tanti anni in cui le due tifoserie non si sono incontrate.

Nella prima frazione i ritmi sono molto alti e non mancano le occasioni. La sbloccano i dorici, al ventunesimo, sfruttando uno stacco imperioso di Rolfini che tocca quota dieci gol in stagione. Il pari ospite, al trentacinquesimo, lo mette a segno Pompetti ma nella sua conclusione che trafigge Avella c’è la deviazione determinante di Masetti. Nella ripresa accade sostanzialmente poco e neanche con l’espulsione ospite di Illanes per doppia ammonizione si muove il risultato. I dorici torneranno in campo l’8 gennaio alle 14.30 sul campo dell’Olbia.

ANCONA MATELICA-PESCARA 1-1

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Tofanari, Masetti (40st Ruani), Iotti, Di Renzo; Iannoni, Gasperi (26st Bianconi), Delcarro; Rolfini, Moretti, Sereni (13st Faggioli) All. Colavitto

PESCARA (3-4-3): Iacobucci; Illanes, Drudi, Veroli; Cancellotti, Diambo, Pompetti, Rasi (18st Clemenza); Rauti (37st Frascatore), De Marchi (10st Ferrari), D’Ursi (18st Memushaj) All. Auteri

Arbitro: Andreano di Prato

Reti: 21’Rolfini, 35’ Pompetti

Note: ammoniti Pompetti, De Marchi, Gasperi, Iotti, Rasi, Ferrari espulso Illanes, angoli 6-4, recuperi 1’+5’, spettatori 2812 per un incasso di 26.078, 54 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona e Pescara si dividono la posta, il derby termina in parità

AnconaToday è in caricamento