rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Ancona–Montevarchi, Colavitto: «Gruppo eccezionale, a Reggio Emilia per giocarcela»

Il tecnico biancorosso Gianluca Colavitto ha analizzato in sala stampa la vittoria dei suoi sull’Aquila Montevarchi arrivata con la doppietta di Rolfini. Martedì, in trasferta con la Reggiana, ci si gioca il primo posto

Il 2-0 rifilato all’Aquila Montevarchi, doppietta di Rolfini con entrambe le reti messe a segno da calcio di rigore, ha proiettato l’Ancona Matelica in solitaria al secondo posto consentendole martedì (ore 21 al Mapei Stadium) di giocarsi in trasferta un scontro diretto con la Reggiana capolista con la voglia di continuare ancora a sognare. Mister Gianluca Colavitto, nella conferenza stampa del post-gara, si è mostrato ampiamente soddisfatto proiettandosi già al big match:

«Temevamo molto la partita e il Montevarchi e per questo mi godo il risultato. Ho visto da parte della mia squadra umiltà e concentrazione, proprio come avevo chiesto. Sono uscito dal campo soddisfatto. Andremo a Reggio Emilia a viso aperto per giocarcela ma non dobbiamo mai dimenticare che avremo di fronte una corazzata».

Emozionato e contento anche il match winner Alex Rolfini: «Vincere con il Montevarchi era importante perché dovevamo lanciare un chiaro messaggio dopo Cesena. Al Manuzzi volevamo fortemente dare una gioia ai nostri tifosi, non ci siamo riusciti e questa cosa non è andata giù a tutto il gruppo. La vittoria nasce dal lavoro settimanale. La dedica? Alla mia famiglia e alla mia ragazza».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona–Montevarchi, Colavitto: «Gruppo eccezionale, a Reggio Emilia per giocarcela»

AnconaToday è in caricamento