rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

Micciola tranquillizza: «Ancona, unione e lavoro per ritrovare la strada giusta»

Il direttore sportivo ha raccontato la settimana di lavoro che porterà i dorici a scendere in campo nella tana della Carrarese di Totò Di Natale

Il direttore sportivo dell’Ancona Matelica Francesco Micciola, in vista della sfida di domani pomeriggio (ore 15 diretta Raisport) a Carrara tra i dorici e la Carrarese di Totò Di Natale, ha chiuso una settimana di duro lavoro tracciando un vero e proprio punto della situazione:

«Sappiamo di avere un gruppo che fino adesso ha entusiasmato ma che sta riscontrando delle difficoltà che stanno avendo o hanno avuto anche le grandi squadre. L’Ancona Matelica non è diversa dalle altre. Siamo coscienti di vivere un momento delicato e solo mostrando l’unione del nostro gruppo ne potremo venir fuori. I tre punti possono essere la medicina. I ragazzi hanno vissuto una settimana impegnativa, una settimana di sudore e concentrazione dove non si sono risparmiati».

Sulla squadra e su quanto fatto fino ad ora: «In una squadra giovane può darsi che qualche elemento abbiam avuto un calo mentale. Nel calcio le dimostrazioni vanno date partita dopo partita, allenamento dopo allenamento. Appena ti fermi sei perso, qui non ti regala niente nessuno. Quello che abbiamo fatto ormai non è più importante, l’imperativo è sempre quello di guardare a domani».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Micciola tranquillizza: «Ancona, unione e lavoro per ritrovare la strada giusta»

AnconaToday è in caricamento