rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Ancona, Pasqua di passione e di riflessione: ogni decisione è rimandata a martedì

Summit tra il d.s. Micciola ed il consiglio d'amministrazione del club dorico, con la fumata grigia che lascia in sospeso la scelta di proseguire con mister Colavitto

Tanto tuonò che...non piovve. Era attesa per oggi una decisione conseguente alla brutta sconfitta patita ad Alessandria dall’Ancona. Un netto passo falso maturato davanti al patron Tony Tiong, che per effetto dei risultati ottenuti dalla dirette concorrenti ai play-off, ha fatto precipitare la formazione biancorossa al settimo posto, superata anche dal Pontedera. Ed a rendere ancora più amara la disamina di una situazione così critica, il distacco dalla quarta casella – fino a qualche settimana obiettivo ampiamente alla portata dei dorici – che rimane di appena quattro lunghezze. A riprova di come sarebbe effettivamente bastato poco, pochissimo, per garantirsi una posizione privilegiata nella volata per la posizione ai piedi del podio, senza strafare ma facendo in maniera un po’ più produttiva il proprio dovere.

Per il momento, il club biancorosso ha scelto di...non scegliere. Lo dice la società in un comunicato stampa, dove rende noto che “questa mattina, presso la sede in Via Schiavoni, si è riunito il consiglio di amministrazione, convocato per un confronto con il Direttore sportivo Francesco Micciola dopo la pesante sconfitta di ieri ad Alessandria. Ogni decisione è stata rinviata a martedì, per permettere a tutti di effettuare una corretta analisi della situazione attuale”. Nessuna decisione di impulso, cavalcando l’onda emotiva di quanto accaduto in Piemonte, ma una pausa di riflessione di qualche giorno, per una Pasqua di passione ma anche di valutazione, magari anche di qualche altro tecnico che potrebbe prendere le redini della squadra agli sgoccioli della stagione. Ma intanto mister Colavitto resta a...decantare, in un dantesco “tra color che son sospesi”, mentre si comincia ad intravedere all’orizzonte il prossimo impegno in campionato, contro il Rimini, gara che rappresenta l’ultima apparizione stagionale in regular season per l’Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, Pasqua di passione e di riflessione: ogni decisione è rimandata a martedì

AnconaToday è in caricamento