Calcio

Cresce l’attesa per Cesena-Ancona, Nocelli: «I nostri tifosi orgoglio di un calcio romantico»

La presidentessa ha raccontato le sue emozioni partendo dall’ultima vittoria con l’Imolese. Domenica (ore 14.30) i dorici saranno di scena al Manuzzi. Mercoledì la decisione sul numero dei biglietti per agli ospiti

La gioia per la vittoria interna con l’Imolese (3-2 con doppietta di Sereni e gol di Rolfini) e l’attesa per la prossima trasferta che rievoca dolci amarcord nella tifoseria. Roberta Nocelli ha messo a nudo le sue emozioni anche in vista della prossima sfida tra Cesena e Ancona Matelica in programma domenica alle 14.30 al Manuzzi:

«Tra la gioia di essere tra le braccia sue sotto la curva nord e quella di aver vinto una partita che ha esaltato la forza di un gruppo. Restiamo con i piedi per terra anche se capisco l'esaltazione e la magia che stanno crescendo ogni giorno. Questa squadra è come una pianta e va nutrita ogni giorno, con l'acqua e con il sole. L'avevo detto che ad Imola il mare non c'è e che avrebbero dovuto capire cosa succede qui dentro, oggi lo possiamo dire: questa è casa nostra. È nato un legame forte con questa città, un amore che ha bisogno di essere alimentato dalla passione, dal lavoro, dal sacrificio e anche dai piccoli miracoli, sì perché io ci credo. Non pensiamo alla classifica perché il campionato è lunghissimo, ma oggi il cielo è un pò più blu. La prossima a Cesena, ancora ho i brividi al gol di Balestrero al 98' e sarà fantastico tornare al Manuzzi, sta volta non da sola, ma con voi tifosi orgoglio di un calcio romantico che fa battere il cuore».

Intanto, in città, non si parla d’altro che della prossima trasferta. Il numero ufficiale di biglietti che sarà destinato al settore ospiti (capienza massima 2500 spettatori) sembra possa oscillare tra le 1000 e le 1200 unità ma la decisione definitiva spetterà solo all’Osservatorio del Viminale che si riunirà mercoledì. Nella stessa giornata, già nel pomeriggio, potrebbe ufficialmente partire la prevendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l’attesa per Cesena-Ancona, Nocelli: «I nostri tifosi orgoglio di un calcio romantico»

AnconaToday è in caricamento