rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Ancona, nuova entrata nell’area scouting: Andrea Lunadei diventa biancorosso

L’ex Matelica entra a far parte dell’organigramma dorico. Si tratta del secondo innesto dopo Francesco Beccaceci

Dopo Francesco Beccaceci, una nuova figura entra a far parte della famiglia dell’Area Scouting del settore giovanile dell’Ancona. Si tratta di Andrea Lunadei, classe 1988, matelicese, profilo già conosciuto nell’ambiente biancorosso per essere stato già collaboratore del Matelica anni fa in Serie D.

«Ho conosciuto Andrea quando sono arrivato al Matelica – ha commentato il Direttore Tecnico del Settore Giovanile biancorosso Alberto Virgili, chiamato ancora una volta a fare gli onori di casa – dove già si stava occupando di Scouting. E’ un ragazzo che ha molta voglia di fare e che negli anni ha sempre coltivato con impegno la sua passione. Siamo contenti di riaverlo con noi. Andrea ci aiuterà a monitorare la zona dell’entroterra altomaceratese e del territorio di Matelica, che per noi è non solo geograficamente molto importante, ma anche legata alle radici della Società». A dargli il benvenuto ufficiale anche il Responsabile Scouting del Settore Giovanile Alessandro Bellavista.

«Siamo contenti che, come area scouting, ci stiamo strutturando e allargando per coprire più territorio possibile. Stiamo facendo dei passi in avanti – ha dichiarato Bellavista – e per questo non possiamo che ringraziare la Società. Ho avuto modo di conoscere Andrea. E’ un ragazzo squisito, e questo è molto importante visto che il lato umano è sempre la prima cosa che analizziamo quando arriva una new entry nel gruppo. Dai nostri colloqui sono inoltre emerse in modo chiaro sia la sua passione che le sue capacità di Scouting. Secondo noi è già in possesso dei parametri giusti per valutare bene i ragazzi e con la sua esperienza ci aiuterà soprattutto a coprire il territorio dell’alto maceratese che per noi ricopre una grande importanza».

«La mia passione per lo Scouting è iniziata qualche anno fa, quando, dopo aver fatto dei corsi di formazione, ho fatto la prima esperienza a Matelica. Successivamente – le parole di Lunadei – ho proseguito nel Tolentino ed ora è arrivata questa bella possibilità. Non ho esitato neanche un secondo, soprattutto dopo aver visto il progetto molto lungimirante di una società seria che punta su un settore giovanile forte alla base. Per me è un onore far parte di questo gruppo, dove potrò migliorare ed imparare ogni giorno da collaboratori più esperti di me come il responsabile Scouting Alessandro Bellavista. Ci tengo molto a ringraziare Roberta Nocelli ed Alberto Virgili per la fiducia, non vedo l’ora di iniziare questo percorso con tutto l’entusiasmo e l’impegno possibile»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona, nuova entrata nell’area scouting: Andrea Lunadei diventa biancorosso

AnconaToday è in caricamento