rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Marzioni non guarda la classifica: «Noi l'anti-Osimana? Non ci pensiamo»

L'attaccante dei Portuali, stabilmente nella parte alta della graduatoria, non si lascia trascinare dall'entusiasmo del momento: «Prima vogliamo raggiungere i nostri obiettivi, con la consapevolezza di poterci giocare contro chiunque le nostre carte».

Un gol di pregevole fattura, a suggellare una prestazione da incorniciare per lui e per la squadra. Thomas Marzioni, attaccante dei Portuali Ancona, si gode il momento e la vittoria con la Passatempese arrivata grazie ad una sua rete, ad una doppietta di Lanari e ad un’autorete. Un successo che rafforza la leadership della squadra di mister Ceccarelli nella graduatoria relativa alle formazioni più competitive tra le mura amiche, con sedici punti incamerati sui diciotto messi a disposizione dai sei incontri casalinghi sin qui disputati. Il poker alla Passatempese, oltre a confermare l’ottimo stato di salute dei “Dockers”, costituisce quindi un ottimo viatico in vista del prossimo impegno, in trasferta contro un Osimo Stazione in forte ascesa (sabato con calcio d’inizio alle 14.30) e reduce da tre vittorie.

«Personalmente sono molto felice per il gol – afferma la punta della formazione dorica – perché lo cercavo da un po’ e quindi la felicità non può che essere doppia. A livello personale devo migliorare, posso dare tanto alla squadra e voglio che il mio contributo sia importante. Il risultato è la notizia più bella dell’ultimo fine settimana, sapevamo di affrontare una squadra come la Passatempese ben organizzata e per questo motivo abbiamo conquistato punti che peseranno davvero tanto nel corso del campionato. Portuali l’anti-Osimana? A queste cose non ci pensiamo. Sappiamo quali sono i nostri obiettivi e vogliamo raggiungerli. Attualmente non possiamo far altro che pensare partita dopo partita – conclude Marzioni - con la consapevolezza di poterci giocare contro chiunque le nostre carte».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marzioni non guarda la classifica: «Noi l'anti-Osimana? Non ci pensiamo»

AnconaToday è in caricamento