rotate-mobile
Sport

L'Ancona 1905 tiene a distanza il Termoli, lo scontro al vertice finisce 0-0

I dorici conquistano un buon punto sul difficile campo del Termoli e mantengono invariato il loro vantaggio in classifica. Ancona bene soprattutto nella ripresa, dove avrebbe meritato anche il goal

Secondo pareggio consecutivo per l'Ancona di mister Cornacchini, che bissa lo 0-0 di domenica scorsa con il Celano, impattando nuovamente sul difficile campo del Termoli. Primo tempo avaro di emozioni mentre nella ripresa si è visto un ottimo calcio, con l'Ancona che ha sfiorato più volte il meritato vantaggio.

I dorici, privi di Biso, Degano e Pizzi hanno dimostrato ancora una volta la loro superiorità a livello di gioco, nonostante un'apatia offensiva che deve preoccupare e non poco. Degano e Sivilla faticano a trovare continuità e tutto il peso offensivo è trainato da Bondi che nonostante una forma super non sempre ha la lucidità giusta per trovare lo specchio della porta. Alla fine la cronaca racconta di sette occasioni da rete per l'Ancona e due per la formazione di casa, pericolosa solamente con il tiro di Manzillo a pochi secondi dal triplice fischio finale.

Certo le recriminazioni per il clamoroso rigore negato ai dorici a pochi minuti dalla fine (fallo di mano clamoroso) ci devono essere e non possono rimanere inascoltate, l'Ancona però ha la qualità per dimostrare di essere superiore anche alla sfortuna e già da domenica prossima dovrà ricominciare quella striscia di vittorie che l'aveva portata quasi ad uccidere il campionato.

Ora con questo risultato, il Termoli è scivolato al terzo posto, sorpassato dall'ottima Maceratese che ha travolto il Fano 4-0. Per i dorici invece i punti sono 41 e la distanza dalla seconda inseguitrice si è ridotta a sole cinque lunghezze. 

TABELLINO MATCH

Giornata n. 2 di ritorno
12/01/2014 ore 14.30
Stadio Cannarsa

TERMOLI – Patania; Ibojo, Larosa, Nigro; Viteritti, Basso, (41′ st. Stafa), Manzillo, Toscano, Di Mercurio; Todino; Miani. A disp.: Silvestri, Ciogli, Gagliano, Kotwica, Lauria, Maggi, Scarpone. All. Giacomarro.
ANCONA – Lori; Barilaro, Cacioli, Mallus, Di Dio; Di Ceglie, Marfia, Bambozzi; Sivilla, (9′ st. Morbidelli), (48′ st. D’Alessandro), Tavares, (20′ st. Pazzi), Bondi. A disp.: Niosi, Capparuccia, Gelonese, Cazzola, Cilloni, Fabi Cannella. All. Cornacchini.
ARBITRO: D’Apice di Arezzo.
RETI: /
NOTE: giornata nuvolosa, terreno in discrete condizioni. Ammonito – Mallus, Ibojo, Toscano, Barilaro, Mercurio, Cazzola da bordo campo, Manzillo, Espulso Marfia al 48′ st.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona 1905 tiene a distanza il Termoli, lo scontro al vertice finisce 0-0

AnconaToday è in caricamento