Lega Pro: brutto ko per l'Ancona, a Teramo dorici sconfitti 2-1

Una discreta Ancona perde il suo secondo match in campionato sul campo del Teramo. A decidere la sfida le reti di Lapadula e Scipioni per i padroni di casa, mentre per i dorici goal allo scadere di Morbidelli

Un'Ancona discreta ma sfortunata perde di misura a Teramo rimandando ancora una volta la prima vittoria in questo campionato di Lega Pro. Nonostante il debutto di Paponi ed una buona mole di gioco prodotta nella prima frazione, i dorici sono passati in svantaggio al 33' con il goal realizzato da Lapadula.
Nella ripresa meglio il Teramo, che dopo aver rischiato di subire la rete del pareggio con Tavares (incredibile l'errore del centravanti portoghese) ha trovato il raddoppio al 52' con la rete di Scipioni. Nel finale goal della bandiera di Morbidelli che su punizione, a pochi secondi dal fischio finale, ha fissato il risultato sul 2-1.

Altra sconfitta quindi per i biancorossi di mister Cornacchini che tornano ad Ancona con il secondo ko in campionato. Discreta la prestazione dei dorici che si hanno creato molte occasioni nel corso del match, ma che una volta ancora, hanno manifestato le solite ingenuità difensive. Domenica al "Del Conero" arriva il Pro Piacenza ultimo in classifica. L'imperativo sarà vincere ed iniziare la risalita.

TERAMO – ANCONA 2 -1

TERAMO (4-2-3-1): Serraiocco; Scipioni, Diakite, Speranza, Perrotta; Lulli (25′ s.t. Amadio), Cenciarelli; Fiore (32′ s.t. Caidi), Lapadula (42′ s.t. Petrella), Di Paolantonio; Donnarumma. A disposizione Tonti, Masullo, Pigini, Bucchi.
All.: Vivarini

ANCONA (4-3-3): Lori; Bariaro, Dierna, Mallus, Cangi; Parodi, Sampietro (5′ s.t. Tavares), Arcuri (27′ s.t. Cognigni); Bondi, Paponi, Tulli (16′ s.t. Morbidelli). A disposizione Aprea, Di Dio, Di Ceglie, Maini.
All.: Cornacchini

Arbitro Ranaldi di Tivoli
Reti 33′ p.t. Lapadula, 14′ s.t. Scipioni, 48′ s.t Morbidelli.
Note: spettatori 2000 circa. Ammoniti Dierna, Sampietro, Lulli, Perrotta, Mallus,Di Paolantonio, Cangi. Recuperi p.t. 0′, s.t. 5′.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento