Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

L'Ancona chiude in bellezza: Teramo sconfitto 2-1

Non poteva finire che così! In una stagione piena di rimpianti, i dorici chiudono il campionato battendo i neo campioni del Teramo. Finisce 2-1 per i biancorossi, merito della rimonta firmata Kostadinovic e Giuseppe Genchi

Un punto! Rimorsi e brutti pensieri travolgono la formazione biancorossa in quest'ultima giornata di campionato. I dorici di Trillini espugnano anche il "Comunale" di Piano d'Accio concludendo un finale di stagione di altissimo livello. Certo, i biancorossi hanno trovato si un avversario ancora ubriaco dopo il titolo raggiunto la scorsa settimana ma desideroso di chiudere il torneo, con una vittoria davanti al loro pubblico.
L'Ancona esce a testa alta dalla doppia sfida con la capolista (all'andata finì 1-0 per i dorici) chiudendo al terzo posto a pari merito con la Samb (vantaggio per gli scontri diretti). Ora solo il Giudice Sportivo, se verrà emesso il verdetto su Samb - Trivento, potrà stravolgere la classifica finale.

CRONACA: I due tecnici danno spazio alle seconde linee: Trillini manda in campo D'Arsiè al posto di David tra i pali, da spazio a Nardone in avanti insieme al duo Ferraro-Genchi. A centrocampo ritorna Marino che compone il trio con Maiorano e Elia Santoni.

PT: L'Ancona che dovrebbe fare qualcosa in più si limita ad uno sterile palleggio a metà campo. Il Teramo (pieno zeppo di seconde linee) ringrazia e si rende pericoloso dopo pochi minuti con Masini che spara addosso al portiere dorico: D'Arsiè respinge in calcio d'angolo.
Al 37' palla gol per Ferraro, che dimostra la nota incapacità a buttarla dentro e di testa da buona posizione manda alto sopra la traversa.
Nel finale ancora Teramo vicino al gol: Masini sfiora l'incrocio dei pali con un gran tiro a giro dal limite dopo uno scambio in bello stile con Vitone.

ST: I dorici rientrano dagli spogliatoi con gli stessi effettivi della prima frazione: il risultato della Samb lascia ancora qualche speranza e Trillini carica i suoi. L'Ancona nei primi dieci minuti però copia incolla il ritmo della prima frazione ed il Teramo stavolta ne approfitta: Ciampi mette dentro e Valentini tutto solo non può sbagliare il tap-in vincente. 
Il tecnico dorico corre ai ripari: dentro Kostadinovic e Genchi per dar maggiore spinta e peso offensivo alla manovra biancorossa. Proprio il bomber dorico al 36' propizia il gol del pareggio: cross da sinistra, Coppa sbaglia l'uscita e Kostadinovic timbra l'1-1. Mossa vincente, quella di Trillini che viene premiato oltremisura a 5' dal termine: Genchi, in trans agonistica, raccoglie una palla vagante in area e di testa firma il suo 19° gol stagionale.

Il match finisce 2-1 ed ora spazio ai playoff. Trillini e la sua Ancona possono farcela, anche se non basterà vincere lo scontro diretto. Successivamente si dovranno disputare le fasi nazionali. I tifosi non devono aver paura, con l'Ancona vista nell'ultimo periodo si deve per forza sognare.

INTERVISTA: A fine partita queste le parole del Ds Obbedio: "Sono fiducioso per i playoff, siamo partiti un po' timidi ma dopo aver preso il gol abbiamo avuto una grande reazione. Sono felice dell'accoglienza ricevuta a Teramo, sono rimasto in ottimi rapporti con tutti"

 

TABELLINO MATCH TERAMO - ANCONA 1905 1-2

Teramo: Cappa, Ciampi, Ferrani, Speranza, Tommaselli, Valentini, Vitone, Borrelli, Petrella, Arcamone, Masini
Panchina: Pompei, Filipponi, Iazzetta, Laboragine, Ekani, Traini, Bucchi

Ancona 1905: D'Arsiè, Gandelli, Gagliardini, Tafani, Santoni E., Pesaresi, Marino, Maiorano, Ferraro, Santoni M., Nardone
Panchina: David, Kostadinovic, Patti, Viscuso, Costa Ferreira, Mengarelli, Genchi

Reti: Valentini 61' (T) Kostadinovic 81' (A) Genchi 86' (A)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ancona chiude in bellezza: Teramo sconfitto 2-1

AnconaToday è in caricamento