Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Dopo tredici anni torna il derby dell’Adriatico: fari puntati sull’Ancona a Pescara

Nella prima giornata del campionato di Serie C i dorici di Gianluca Colavitto saranno di scena nella tana degli abruzzesi considerati i principali favoriti al salto di categoria. Alle 20.30 il fischio d’inizio. Moretti in dubbio

Torna il derby dell’Adriatico e torna dopo tredici anni dall’ultima volta (stagione 2007-2008). All’Adriatico “Giovanni Cornacchia”, calcio d’inizio stasera ore 20.30, Pescara-Ancona Matelica darà il via al campionato di Serie C girone B 2021-2022 quello del ritorno dei dorici tra i professionisti dopo lo sbarco nel capoluogo di Mauro Canil con conseguente cambio di denominazione del Matelica. Per la sfida con gli abruzzesi di “Tanino” Auteri, considerati dagli addetti ai lavori i grandi favoriti alla promozione in Serie B, mister Colavitto dovrà risolvere ancora alcuni dubbi. Primo fra tutti la presenza, nell’undici titolare, del centravanti Moretti alle prese con dei problemi muscolari. Saranno 325 i tifosi biancorossi :

«Una prima di campionato tosta – ha commentato dopo la rifinitura di ieri sera mister Colavitto - contro una candidata alla vittoria finale, che può contare su una grande qualità tecnica e atletica, con un allenatore navigato. Una partita difficilissima sotto tutti i punti di vista. Sappiamo che i tifosi tengono molto a questa partita e noi la stiamo preparando al meglio, i ragazzi in settimana si sono allenati sempre bene e l’importante è che si dia tutto in campo. Siamo consapevoli di non essere ancora al massimo e di non avere ancora i novanta minuti nelle gambe, ma sono sicuro che, come anche in Coppa, chi subentrerà dalla panchina potrà darci una grande mano. L’atteggiamento dovrà essere sempre lo stesso, fatto di sacrificio, impegno, voglia di riprodurre ciò che si fa in allenamento alla massima intensità e giusta determinazione. Poi sarà il campo a dare il verdetto».

DOVE VEDERE LA SFIDA

Pescara-Ancona sarà disponibile dalle 20.30 in pay per view sulla piattaforma Eleven Sports (esclusiva di tutta la Serie C 2021-2022, Sky in co-esclusiva avrà solo 8 partite ogni giornata) dove ci sono due possibilità d’abbonamento: 7,99 mensile o 69,99 annuale. In fm, invece, i tifosi potranno seguire le sorti dei biancorossi di Gianluca Colavitto sulle frequenze di Radio Tua Ancona (98.5 oppure la diretta Facebook sulla pagina ufficiale della radio) che proprio ieri ha annunciato di aver acquistato i diritti per trasmettere tutte le partite dell’Ancona Matelica della stagione 2021-2022.

PROBABILI FORMAZIONI

PESCARA (3-4-3): 33 Di Gennaro; 23 Cancellotti, 18 Drudi, 38 Frascatore; 13 Zappella, 8 Memushaj (Cap.), 21 Pompetti, 29 Nzita; 11 Galano, 30 De Marchi, 10 Marilungo All. Auteri A disp: 22 Sorrentino, 3 Rasi, 5 Illanes, 6 Valdifiori, 9 Ferrari, 28 Ingrosso, 7 D’Ursi, 31 Busellato, 24 Bocic, 27 Veroli, 19 Di Grazia, 52 Chiarella

ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 14 Tofanari, 25 Masetti, 6 Iotti, 3 Di Renzo; 23 D’Eramo, 27 Papa (Cap.), 8 Delcarro; 21 Del Sole, 9 Rolfini, 10 Sereni All. Colavitto A disp: 12 Vitali, 5 Bianconi, 18 Faggioli, 7 Gasperi, 4 Iannoni, 28 Maurizii, 17 Moretti, 26 Ruani, 15 Sabattini, 20 Vrioni

Arbitro: Di Graci di Como

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo tredici anni torna il derby dell’Adriatico: fari puntati sull’Ancona a Pescara

AnconaToday è in caricamento