Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Cognigni show, poi Lori para un rigore: l'Ancona vince a Savona

Una bellissima partita quella vista al "Bacigalupo" di Savona. Assoluti protagonisti del match Cognigni (doppietta per lui) e Lori. Per i padroni di casa rete di Dell'Agnello

La rete del 2-1 siglata da Luca Cognigni

SAVONA - Una splendida Ancona esce con i tre punti da Savona e si porta a ridosso di Maceratese e Pisa. A decidere il match la doppietta di uno scatenato Cognigni. Per i padroni di casa, rete del momentaneo pareggio di Dell'Agnello. Al "Valerio Bacigalupo" finisce 2-1 per i biancorossi.

Un'Ancona spettacolare, che nel primo tempo avrebbe meritato sicuramente il doppio vantaggio. La rete dell'1-0 ha avuto la firma di Cognigni, assoluto mattatore della sfida. Il bomber dorico è stato bravo a raccogliere un traversone di Pedrelli (anche lui tra i migliori) e battere di punta Falcone. Dorici compatti, messi perfettamente in campo da Cornacchini e guidati dal faro Hamlili oltre ad un Di Ceglie sempre preciso nel far girare la palla. L'Ancona ha creato molto, soprattutto dalla sinistra, sfiorando il raddoppio prima con Hamlili (bellissima la sua conclusione al volo da fuori area) e poi con lo stesso Cognigni (tiro a botta sicura respinto da Falcone). Per i padroni di casa unica occasione dei primi 45 minuti una conclusione di Morra, respinta splendidamente da Lori.

Nella ripresa il copione è cambiato. I dorici, parsi un pò stanchi, hanno subito il pressing dei padroni di casa che hanno alzato il baricentro, riuscendo a mettere in difficoltà la difesa dei biancorossi. Il pareggio è arrivato con Dell'Agnello, bravo ad incrociare il bell'assist di Palumbo e battere Lori sul secondo palo. Poco prima, ad accendere il campanello d'allarme, c'era stato il legno di Vannucci. L'Ancona però, ha dimostrato una volta ancora di avere una solidità mentale fuori dal comune, trovando l'immediato vantaggio ancora con Cognigni. Splendida la girata del bomber dorico, sul preciso assist di Di Ceglie. I dorici nel finale hanno sofferto il Savona, che ha sprecato al minuto 83 l'occasione per trovare il pareggio. Palumbo si è fatto parare un calcio di rigore da Lori (netto il fallo di Di Ceglie sullo stesso Palumbo), che ha salvato il risultato con un autentico miracolo. Nel finale c'è stata un'occasione per parte: prima Cognigni dopo una cavalcata di 40 metri ha tirato alto a porta vuota mancando la tripletta, poi il Savona a pochi secondi dal triplice fischio finale ha sfiorato il pareggio con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La palla, dopo essere stata toccata da Lori, è finita sulla traversa.

Ancona quindi alla seconda vittoria consecutiva, dopo la convincente prestazione di sabato scorso contro la Lucchese. I dorici hanno consolidato la loro posizione in classifica, avvicinando il duo Pisa Maceratese. Prossimo match domenica 13 marzo, al "Del Conero" contro l'Arezzo.

TABELLINO MATCH SAVONA-ANCONA 1905

SAVONA (4-3-1-2): Falcone; Rondanini (11’st Dell’Agnello), Cabeccia, Lebran (23’st Gagliardi), Vannucci; Lulli, Bationo, Taddei, Palumbo, Morra, Cocuzza (35’st Pasqualini). A disp: Cincilla, Zigrossi, Negro, Steffe, Placido, Clemantis, Tassi, Romney, Bonavia. All. Riolfo

ANCONA (3-5-2): Lori, Parodi, Radi, Paoli, Cazzola, Hamlili, Di Ceglie, Bambozzi, Pedrelli; Cognigni (43’st Bussi), Libertazzi (27’st Casiraghi). A disp: Polizzi, Di Sabatino, Gelonese, Velocci, Konate, Sassano, Adamo. All. Cornacchini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cognigni show, poi Lori para un rigore: l'Ancona vince a Savona

AnconaToday è in caricamento