Sport

Calcio 1° Categoria, i Portuali si presentano: «Quest'anno non mancheranno le insidie»

La società ha messo nelle mani dello staff tecnico un roster molto intrigante che potrebbe regalare scintille in queste stagione

Roberto Pizzichini

La presentazione della scorsa settimana ha battezzato ufficialmente la nuova stagione sportiva dei Portuali Calcio Ancona. Sul campo si inizierà a sudare da agosto ma c’è chi, da tempo, è già entrato in clima partita. Stiamo parlando di mister Stefano Ceccarelli pronto all’ennesimo campionato sulla panchina dei dockers: «Mi aspetto un torneo sostanzialmente equilibrato – ci ha confidato il trainer – Tre, forse quattro, squadre partono sopra le altre ma non ci saranno risultati scontati».

La società ha messo nelle mani dello staff tecnico un roster molto intrigante che potrebbe regalare scintille in queste stagione: «E’ una rosa molto valida fatta da tanti giovani con l’aggiunta di qualche elemento esperto che conosce molto bene la categoria».Una Prima Categoria che si preannuncia, come detto, lunga ed insidiosa e necessita di tutta l’attenzione possibile: “Dobbiamo puntare a consolidare quanto di buono fatto lo scorso anno, se ci è possibile migliorandoci come detto alla presentazione. Tutto questo si potrà ottenere solo attraverso il lavoro e l’impegno perchè le insidie non mancheranno. Dobbiamo pensare partita dopo partita, con l’obiettivo di vincere ovunque e contro chiunque. I conti li faremo tutti insieme alla fine“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio 1° Categoria, i Portuali si presentano: «Quest'anno non mancheranno le insidie»

AnconaToday è in caricamento