L'Anconitana vuole subito ripartire, contro l'Osimana l'ultima gara del 2018

La compagine di Mister Nocera arriva da un pareggio esterno contro il Gabicce Gradara che ha visto ridurre a soli due punti il distacco della Vigor Senigallia

Domani (29 dicembre) l’US Anconitana giocherà l’ultima partita di questo 2018 e lo farà affrontando l’Osimo Stazione nel recupero della 12^ giornata (gara rinviata per i tragici eventi di Corinaldo) sul terreno del Diana di Osimo. La compagine di Mister Nocera arriva da un pareggio esterno contro il Gabicce Gradara che ha visto ridurre a soli due punti il distacco della Vigor Senigallia seconda ed unica inseguitrice dei biancorossi. La squadra avversaria è in piena lotta per centrare un piazzamento in zona Play Off e darà filo da torcere ai nostri ragazzi. È il momento di stringersi attorno alla squadra, vi aspettiamo domani alle ore 14.30!

I GIOCATORI A DISPOSIZIONE

OSIMO STAZIONE: Gabbianelli, Piccione, De Padova, Bottaluscio, Esposito, Rossini, Severini, Ortolona, Carloni, Scansani, Borbotti, Calvigioni, Staffolani, Martiri, Boccolini, Storani, Polenta, Mazzieri, Clementi, Brandoni, Bugiolacchi, Marconi, Testoni, Cemilletti. Allenatore: Paolo Menghini

US ANCONITANA: G. Lori, M. Campione, T. Colombaretti, P. Mercurio, E. Marengo, L. Zagaglia, N. Pucci, I. Visciano, L. Jachetta, F. Ruibal, E. Zaldua, M. Piergallini, Venturim, S. Matronunzio, M. Campione, M. Martiri, A. Tomassini, D. Fuglini, I. Mechri, D. Scudiero, J. Ghanam, D. Rossini, T. Bartoloni Allenatore: Francesco Nocera Team Manager: Damiano Morra

LA TERNA ARBITRALE Osimo Stazione – US Anconitana sarà diretta dal sig. Alessandro Ferretti della sezione di Jesi. Gli assistenti saranno: il sig. Stefano Allievi della sez. di San Benedetto e il sig. Emanuele Luigi Amorello della sez. di Pesaro.

LE PAROLE DEL CO PRESIDENTE ANDREA MARCONI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo ritenuto opportuno lasciare concentrare la squadra soltanto nel campo. Le ultime due partite non ci sono piaciute. I nostri tifosi, che ringrazio ogni giorno per seguirci in maniera così appassionata, meritano molto di più. La squadra deve avere ben chiaro l'obiettivo in testa, ma soprattutto sapere che giocare per questa maglia ha degli oneri diversi rispetto ad altre piazze. Se si gioca per l'Anconitana, in campo, si deve dare ogni settimana il 100% e anche di più"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento