Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Il derby è senza vincitori, il big match tra Matelica ed Ancona finisce 0-0

I dorici non vanno oltre lo 0-0 nel derby contro il Matelica. I biancorossi rimangono così con quattro lunghezze di vantaggio sulla formazione di mister Carucci. Ancona bene soprattutto nella ripresa. Questa la cronaca del match

Il big match tra Matelica ed Ancona 1905 finisce a reti inviolate. Classifica che vede i dorici ancora a vanti di quattro lunghezze sulla formazione di mister Carucci. Pareggio giusto con un buon Matelica nei primi 45 minuti ed un' Ancona che soprattutto nella ripresa ha provato più volte a cercare la rete del vantaggio.

Come abbiamo già detto, primo tempo ad appannaggio dei padroni di casa. L'Ancona soffre il possesso palla dei locali e nelle ripartenze appare confusa e priva di mordente. Incredibile la traversa colpita da Gadda al 46' con un bel tiro da fuori area a Lori battuto. Nella ripesa invece i dorici sono tornati in campo con un piglio diverso: gli ingressi prima di Tavares poi di Siviglia hanno animato un reparto offensivo parso stanco e prevedibile. L'Ancona pian piano ha preso campo ed il Matelica ha abbassato il suo baricentro.

Al 26' l'episodio contestato dai biancorossi: Tavares approfitta di un errore di D'Addazio e viene trattenuto vistosamente per la maglia, sarebbe rigore ma per l'arbitro è tutto regolare. Nel finale è Sivilla a sfiorare la rete del vantaggio che forse avrebbe definitivamente chiuso il discorso promozione: destro del bomber dorico e miracolo di Spitoni che in allungo mette in corner.

Il big match finisce 0-0. Il punto guadagnato fa contente entrambe le formazioni che in questi ultimi mesi si giocheranno, in una lotta a due la tanto sognata promozione.

TABELLINO MATCH MATELICA-ANCONA 0-0 

MATELICA (4-2-3-1): Spitoni; Colantoni, Ercoli, D'Addazio, Tonelli; Gadda, Lazzoni (27' st Scartozzi); Staffolani, Cacciatore, Mangiola; Cognigni (26' pt Api). A disp.: Passeri, Gilardi, Silvestrini, D’Alessio, Martini, Lanzi, Scotini. All. Carucci

ANCONA (4-3-3): Lori; Barilaro, Cacioli, Mallus, Di Dio; Di Ceglie, Biso, Bambozzi (31' st Pizzi); Bondi (34' st Sivilla), Degano (8' st Tavares), Cazzola. A disp.: Niosi, Capparuccia, Gelonese, D’Alessandro, Morbidelli, Marfia. All. Cornacchini. 

ARBITRO: Mantelli di Brescia. 
NOTE: spettatori 1300 circa con 508 tifosi ospiti. Ammoniti: Lazzoni, Mallus, Tonelli. Angoli: 6-7. Recupero: pt 2', st 4'. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il derby è senza vincitori, il big match tra Matelica ed Ancona finisce 0-0

AnconaToday è in caricamento