Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Ancona beffata nel finale: contro il Marino finisce 1-1

Ci si aspettava una conferma dopo la larga vittoria contro il Fidene. E' arrivato invece un pareggio inaspettato, maturato nel finale contro il Marino ultimo in classifica. Finisce 1-1, questa la cronaca del match

Perdere il primato quando meno te lo aspetti. Succede all'Ancona e fa notizia soprattutto dopo la goleada di domenica scorsa. Partita strana, con il fanalino di coda che ferma la capolista e recrimina per le occasioni sprecate e per un arbitraggio non certo all'altezza.

Di nuovo protagonista Marco D'Arsiè che ha tenuto inchiodato il risultato per quasi tutto il match, capitolando solo nel finale. Dal centrocampo sono arrivate invece brutte notizie. Male Akrapovic, peggio Ruffini mai in partita, troppo solo contro il grande possesso palla dei padroni di casa .Gentilini deve lavorare e velocemente. Una squadra che punta al titolo non può coesistere con questa altalenanza di gioco e risultati. 

Non tutto è perduto certo, la casella sconfitte è ancora vuota ed il ritorno al gol di Olcese (su rigore dopo una prestazione finalmente all'altezza) può essere un buon punto di (ri)partenza. Crescere e da subito, è questo il diktat di Gentilini lasciando da parte le solite chiacchiere di rito e non mollando il trio di testa capitanato da una sempre più sorprendente Sambenedettese.

Ora la classifica vede i biancorossi al quarto posto, anche se quel che preoccupa veramente ed oggi lo si è visto ancor di più è la quasi totale assenza di sinergia e carattere che nelle sfide dove serve il cuore (vedi anche la gara di Coppa contro la Samb) riduce l'Ancona da potenziale leader ad una squadra dalle misere ambizioni.

La sfida di Marino deve essere un monito per le prossime sfide e già contro la Recanatese i tifosi vorranno vedere un'Ancona diversa, che dovrà forzatamente soffiar via questa copia improvvisamente troppo grigia e sbiadita per essere vera.


TABELLINO MATCH C. MARINO - ANCONA 1905 1-1
 
CITTA’ DI MARINO - Cimmino; Noviello, Solidoro, D’Agostino, Simboli; Ciaramelletti, Lezcano (17′ st Scarlato C.), Rivera, (34′ st Capolei), Caraccio, Colombo (17′ st Pirro), Quadrini. A disp.: Rampi, Copponi, Saccavino, Capolei, Gigliotti. All. Scarlato G.
 
ANCONA 1905 – D’Arsiè; Torta, (38′ pt. Daidone), Labriola, Lispi, Ciaramitaro, Ruffini, (20′ Palumbo), Akrapovic; Borrelli, Ambrosini, Sparvoli, (31′ st Traini), Olcese. A disp.: Rosti, Gagliardini, Latorraca, Alvino, Traini. All. Gentilini.
 
Reti – 36′ st. Olcese (rig.), 44′ st. Pirro.
 
Arbitro – Pancaldo Trifirò di Barcellona P.G.
 
Note - spettatori 200 circa con un centinaio di tifosi dorici. Ammoniti: Lezcano, Rivera, Solidoro, Sparvoli, Caraccio, Palumbo.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona beffata nel finale: contro il Marino finisce 1-1

AnconaToday è in caricamento