L'Ancona esce con le ossa rotte dal "Quinto Ricci" di Aprilia: la Lupa Roma vince 1-0

Ancona irriconoscibile quella vista sabato pomeriggio contro la Lupa Roma. Sconfitta meritata con i dorici pericolosi solamente nei primi 25 minuti di gioco. Ecco come è andata

Le immagini del match

APRILIA - Seconda sconfitta consecutiva per l'Ancona di mister Cornacchini, che dopo i tre punti lasciati al "Del Conero" contro la corazzata Pisa, esce con le ossa rotte dal "Quinto Ricci" contro la Lupa Roma, penultima in classifica. 

Una sconfitta meritata quella da parte dei biancorossi, pericolosi solamente nei primi 25 minuti di gioco. Dopo una buona partenza dei locali, l'Ancona si era resa pericolosa prima con Frediani che aveva mancato di poco l'anticipo decisivo su Anedda in uscita, e poi al 25' sempre Frediani si era fatto ipnotizzare da Anedda, sprecando malamente una bellissima azione orchestrata da Cazzola e Cognigni. Poi solo tanto nervosismo, con i dorici che hanno fatto fatica a costruire azioni da rete. Male il centrocampo, con Casiraghi diventato la brutta copia di quello visto nel girone d'andata. Nel giudizio sul giovane numero 10 dell'Ancona pesa anche la mancata marcatura su Tajarol in occasione del vantaggio della Lupa Roma, lasciato tutto solo di colpire di testa su un cross dalla sinistra di Perrulli. La reazione al goal non c'è stata ed i padroni di casa hanno controllato agevolmente fino al triplice fischio finale. 

Dopo quattro minuti di recupero ed un solo tiro nello specchio della porta con Cazzola (il migliore in maglia biancorossa), l'arbitro ha mandato le squadre negli spogliatoi. La Risultato pesante per i dorici, che sono sembrati svuotati e senza quel mordente che li aveva contraddistinti nella rincorsa al terzo posto. Pisa e Maceratese sono ormai al sicuro. Si giocheranno loro i playoff del girone. Per i dorici, nonostante un campionato splendido, rimane qualche recriminazione per i troppi punti buttati nell'ultimo mese. Ora sarà importante finire nel migliore dei modi, per mantenere il quarto posto in classifica. Prossimo match, domenica 1° maggio, allo stadio "Del Conero" contro il Rimini.

TABELLINO LUPA ROMA – ANCONA 1-0

LUPA ROMA (4-1-4-1): Anedda; Pasqualoni, Fabbro, Sembroni, Sfanò; D’Agostino; Tulli (18’st Leccese), Belkaid (25’st Cristiano), Malaccari, Perrulli; Tajarol. A disp: Di Mario, Losi, Silvagni, Ferrari, Delvecchio, Borelli, Neri.  All. Di Michele – Quinzi

ANCONA (3-4-3): Polizzi; Parodi, Mallus, Radi; Cazzola, Hamlili, Paoli, Pedrelli; Casiraghi (6’st Gelonese), Cognigni, Frediani (6’st Bussi). A disp: David, Di Sabatino, Bambozzi, Konate, Velocci, Sassano, Di Dio, Lombardi, Libertazzi. All. Cornacchini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento