menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Pro: per l'Ancona brutto ko, al "Del Conero" contro il Gubbio finisce 2-4

Brutta sconfitta per i ragazzi di mister Cornacchini che cadono in casa contro un ottimo Gubbio. A decidere il match le reti di Loviso (doppietta), Regolanti e Cais per gli ospiti mentre per i dorici a segno Paoli e Morbidelli. Questa la cronaca del match

L'Ancona perde per la seconda volta tra le mura amiche e dopo sei risultati utili consecutivi, cade al "Del Conero" contro un ottimo Gubbio. I dorici confermano i problemi mostrati nelle partite casalinghe, mancando il possibile aggancio alla zona playoff.

CRONACA. Pronti via e Gubbio subito in vantaggio: Loviso lancia in area Casiraghi che finisce a terra dopo un contatto con Di Dio, per l'arbitro è rigore. Dal dischetto va lo stesso Loviso che batte Aprea per il goal dell'1-0. La reazione dell'Ancona è veemente e dopo una rete annullata a D'Orazio, va a segno con Paoli abile a sfruttare un bel calcio d'angolo battuto da Bondi: partita in parità.

Da qui in poi i dorici si smarriscono ed è facile per gli ospiti azzannare la preda in difficoltà. Ancora Loviso con un bolide su calcio di punizione poi Regolanti su errore di D'Orazio portano la propria squadra sul 3-1, approfittando degli svarioni difensivi dei biancorossi, mai così in difficoltà dall'inizio della stagione.

Nella ripresa ci si aspetterebbe un'Ancona diversa, più offensiva e pericolosa dalle parti di Iannarilli. Invece i dorici entrano in campo con lo stesso piglio dei primi 45 minuti, accorciando le distanze solo al 42' con il goal di Morbidelli, bravo a depositare la sfera in rete dopo l'assist di D'Orazio. Il Gubbio però non sbanda e (meritatamente) trova  nel recupero la rete del 2-4 con Cais, da poco entrato al posto di Regolanti.

Il match finisce con una sconfitta che fa male e che dovrà far riflettere Cornacchini. La sua squadra ha mostrato le solite difficoltà tra le mura amiche e con questo risultato sono 2 i punti conquistati nelle ultime tre partite. Unica nota lieta i recuperi di Tulli e Paponi entrati in campo nella ripresa. Prossimo match, sabato 29 novembre, in trasferta a Prato.

TABELLINO MATCH ANCONA – GUBBIO 2-4

ANCONA (4-4-1-1): Aprea; Di Dio (1′ st Tulli), Paoli, Mallus, D’Orazio; Morbidelli, Sampietro, Di Ceglie (20′ st Cognigni), Parodi; Bondi; Tavares (25′ st Paponi). A disposizione Lori, Barilaro, Camillucci, Dierna.

Allenatore: Cornacchini.

GUBBIO (4-3-3): Iannarilli; Luciani, Manganelli, Galluppo, D’Anna; Guerri, Loviso, Casiraghi; Mancosu (25′ st Lasicki), Regolanti (35′ st Cais), Marchionni (20′ st Vettraino). A disposizione Citti, Caldore, Esposito, Castelletto.

Allenatore: Acori.

Arbitro: Pietropaolo di Modena.

RETI: al 3′ pt Loviso (rig), al 10′ pt Paoli, al 15′ st Loviso, al 32′ st Regolanti, al 42′ st Morbidelli, al 49′ st Cais.

NOTE: Ammoniti Regolanti, Manganelli, Tavares, Parodi. Recuperi: 0’ pt, 4’ st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento