Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Ancona 1905: pari a Isernia, il Teramo scappa a +8

Bastano appena tre giorni all'Ancona per tornare a meno otto dal Teramo, a Isernia finisce 1 a 1, brutta prestazione per i dorici che soffrono per gran parte del match

Ci risiamo! L'Ancona ritorna l'Ancona e si fa subito rossicchiare i due punti recuperati in settimana con la vittoria contro l'Atessa VdS.
Il Teramo ringrazia e si presenta allo scontro diretto di domenica con 8 punti di vantaggio (Atessa sconfitta 3-0)
Oggi nel match contro la non certo irresistibile Isernia, i dorici hanno rischiato più volte di essere sconfitti, surclassati dal ritmo infernale dei molisani sempre in partita e pericolosi in più di una occasione.

CRONACA: Prima azione dei padroni di casa e la non certo implacabile difesa biancorossa affonda immediatamente: Petrone tutto solo si trova la palla sul destro dopo grande parata di David e sigla il gol del vantaggio
Fortunamente capita
n Pesaresi a 5' dal termine rimette il risultato in parità con una grande punizione dai 25 mt, prima e dopo partita scialba e priva di emozioni e di spunti tecnico-tattici: Ancona bloccata e sensazione che l'ago della bilancia nella ripresa si possa spostare verso la formazione molisana.

I dorici nella ripresa sono un disastro, niente filtro a centrocampo (troppo pesante l'assenza di Maiorano), e padroni di casa che hanno la possibilità di portarsi sul 2-1 quando Pesaresi in un disperato tentativo di recupero atterra Covelli in area: sul dischetto va Alessandrì che incredibilmente spara in curva.
Non ci sono idee, e il risultato è un gioco a tratti imbarazzante, con la squadra molisana che se avesse anche solo l'1% del cinismo del Teramo avrebbe sicuramente umiliato la formazione biancorossa.
Invece il match finisce in parità, nonostante le 6 palle gol sventate (finalmente gran prestazione di David) ed un finale thriller.
La cura Osio è ancora in laboratorio, l'impronta del nuovo tecnico latita, nascosta sotto gli sguardi persi di fine partita: il Teramo se la ride e domenica al "Del Conero" può chiudere definitivamente i giochi promozione.

TABELLINO MATCH:

Ancona: David, Tafani, Gandelli, Ruffini, Gagliardini, Pesaresi, Nardone (Gramacci 78°), Malavenda, Genchi (Santoni E. 84°), Costa Ferreira, Ambrosini
A disp: Allegrini, Torta, Kostadinovic, Maiorano M., Gramacci, Cellottini, Santoni E.
All. Osio

Isernia: Marconato, Ricci, Tracchia, Digno, Giuliano, Maglione, Petrone, Manzillo, Covelli, Panico, Di Pastena
A disp: Perna, Boschetti, Rubino, Parisi, Cirelli, Alessandrì
All. Logarzo

Ammonizioni: Manzillo, Covelli, Ruffini, Pesaresi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona 1905: pari a Isernia, il Teramo scappa a +8

AnconaToday è in caricamento