Sport

Calcio, "In goal per l'Ancona": si tratta l'argomento del fair play

Prossimo appuntamento sabato 16 gennaio, alle ore 9.00 e poi alle ore 11.00, con gli studenti della scuola secondaria di primo grado Francesco Podesti 

Ancona 1905, credit: ancona1905.it

ANCONA - Prosegue l’iniziativa “In goal con l’Ancona“, il progetto rivolto agli studenti degli Istituti comprensivi della provincia di Ancona volto a trasmettere e comunicare i valori sani dello sport e del calcio in particolare.

Prossimo appuntamento sabato 16 gennaio, alle ore 9.00 e poi alle ore 11.00, con gli studenti della scuola secondaria di primo grado Francesco Podesti che incontreranno il presidente della Fondazione “Unione Anconitana”, Fiorello Gramillano e Carlo Ridolfi, ex arbitro ed ex presidente della Sezione arbitri di Ancona, nonché attuale componente del settore tecnico nazionale dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri). Sarà lui a parlare ai ragazzi di fair play, di gioco pulito e informerà i giovanissimi studenti delle regole del calcio vero e sano. L’incontro si svilupperà in due fasce orarie, una alle 9.00 e un’altra alle 11.00, per permettere a tutte le classi della scuola media di ascoltare la lezione tenuta dall’arbitro professionista.

Il primo appuntamento dell’iniziativa “In goal con l’Ancona”, tenutosi sabato 9 gennaio, aveva al centro il tema dell’alimentazione e ha visto un grande interesse da parte dei 120 alunni che hanno assistito alla lezione, preso appunti durante le spiegazioni del nutrizionista Styven Tamburo e domandato ai giocatori dell’Ancona della dieta di uno sportivo professionista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, "In goal per l'Ancona": si tratta l'argomento del fair play

AnconaToday è in caricamento