Mastronunzio si veste da Babbo Natale ma non basta: solo pari con il Gabicce

Solo un pari per l'Anconitana sul campo del Gabicce Gradara. I dorici confermano le lacune, soprattutto offensive, già viste con il Villa Musone. I padroni di casa reclamano un rigore

Foto di repertorio

Un punto che rende insipido il panettone. Nel match dell’antivigilia di Natale l’Anconitana rallenta in casa del Gabicce Gradara portando a casa solo l’ 1-1. La Vigor Senigallia, reduce dal successo contro Santa Veneranda, ringrazia e si porta a -2. Poca lucidità dei dorici soprattutto in fase offensiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita 

Mastronunzio torna in campo dal 1’ dopo l’infortunio e al 12’ è proprio “la vipera” a siglare il gol personale numero 96 in biancorosso ribadendo in rete un suo stesso colpo di testa finito contro il palo pochi secondi prima. La reazione più importante del Gabicce arriva con Vegliò che sfugge a Pucci e prova la conclusione. Lori para in die tempi. Al 35’ Paolino Mercurio controlla in modo dubbio il pallone nella propria area: per i padroni di casa è uno stop di mano, per i biancorossi è un controllo di petto. L’arbitro è della seconda opinione. Al 41’ Fabbri spaventa ancora i biancorossi con una conclusione dalla distanza che sfiora la porta di Lori, ma si va negli spogliatoi con l’Anconitana in vantaggio. Nella ripresa cambia il risultato, ma anche il volto dell’Anconitana. Dopo il gol sfiorato da Mastronunzio sotto porta arriva il gol annullato al Gabicce per un fuorigioco su calcio d’angolo. E’ il preludio all’1-1 che arriva con Passeri al 58’. Da questo momento poca Anconitana con le stesse amnesie offensive già viste contro il Villa Musone. Da annotare l’esordio del neoacquisto Ghanam negli ultimi 10 minuti di partita. Si torna in campo sabato 29 dicembre contro l’Osimo Stazione nel recupero della giornata annullata dopo la strage di Corinaldo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento