Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

L'Anconitana non vuole fermarsi, domenica trasferta a Filottrano: si insegue l'ottava sinfonia

I dorici vorranno continuare ad allungare in classifica per arrivare allo scontro di domenica prossima contro la Vigor Senigallia a punteggio pieno

Dopo l’ennesimo successo ottenuto la domenica scorsa ai danni della Laurentina (settima vittoria consecutiva), i Dorici si apprestano ad affrontare in trasferta il Filottrano. La formazione di Mister Giuliodori si trova attualmente al quarto posto in classifica e darà sicuramente del filo da torcere ai Biancorossi. Dal canto loro i Dorici vorranno continuare ad allungare in classifica per arrivare allo scontro di domenica prossima contro la Vigor Senigallia a punteggio pieno. Appuntamento alle ore 14.30 allo San Giobbe di Filottrano.

I GIOCATORI A DISPOSIZIONE
FILOTTRANESE: Aquili, Capomagi, Carboni, Carnevali, Carnevali, Ceci, Cercaci, Corneli, Daidone, Dignani, Giachè, Marozzi, Meschini, Moretti, Pini, Nitrati, Pomeri, Romanski, Santinelli, Santoni, Settembrini, Severini Sollitto.
Allenatore: Marco Giuliodori
US ANCONITANA: G. Lori, E. Lalla, M. Campione, T. Colombaretti, S. Falanga, C. Trombetta, M. Astolfi, E. Marengo, L. Zagaglia, N. Proesmans, N. Pucci, I. Visciano, L. Jachetta, S. Mastronunzio (Cap.), F. Ruibal, E. Zaldua, M. Piergallini, Venturim.
Allenatore: Francesco Nocera
Team Manager: Damiano Morra

LA TERNA ARBITRALE
Filottranese - Anconitana sarà diretta dal sig. Abdelali Sabbouh della sezione di Fermo. Gli assistenti saranno: il sig. Nicolò Raschiatore di San Benedetto e il sig. Giacomo Caporaletti di Macerata.

PAROLA AL MISTER
Francesco Nocera: “Sarà una partita difficile per le qualità dell'avversario che ha iniziato bene e che ha fatto un buon campionato anche lo scorso anno. Tutti vogliono fare bella figura con l'Anconitana e quindi mi aspetto una partita difficile, ma noi dobbiamo solo pensare a fare la nostra gara. Non subiamo gol da tre partite perché adesso riusciamo ad essere più corti e tutta la squadra si difende meglio. Riguardo alle polemiche e alla possibilità che i nostri tifosi non entrino allo stadio penso che il Filottrano voglia vincere la partita e quindi sta cercando di caricare l'ambiente e di mettere in difficoltà i supporter anconetani. Ma i nostri tifosi sono vaccinati a queste cose e comunque allo stadio o fuori saranno sempre vicini a noi. Il campo di domani sarà forse più caldo rispetto alle altre trasferte, ma siamo stati già ad Osimo e Loreto. Dobbiamo essere pronti, mettere l'elmetto, pedalare, mettere le nostre qualità tecniche in campo, ma non solo, voglio una buona organizzazione di squadra e aggressività. Questo è quello che chiedo ai miei ragazzi e domani li voglio vedere all'opera contro una squadra sicuramente sulla carta forte”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anconitana non vuole fermarsi, domenica trasferta a Filottrano: si insegue l'ottava sinfonia

AnconaToday è in caricamento